Acer entra nel settore delle GPU con il suo Intel Arc A770

Acer ha annunciato la sua introduzione sul mercato delle GPU dedicate di Intel e della sua GPU top di gamma, la Arc A770. Questa espansione del suo campo di applicazione è legata all’uso del tuo marchio di gioco Predator . Forse la cosa più interessante di tutte, non è noto se l’azienda inizierà a vendere GPU con il suo marchio o se queste saranno esclusive dei suoi desktop preassemblati. Non è inoltre noto se si tratti di un accordo esclusivo o se vedremo GPU di AMD e Intel in futuro.

Nonostante sia la sua incorporazione nel mercato, non ha fatto come altri produttori scegliere un design di riferimento e cambiare l’adesivo sulla ventola. In questo caso, come vedrai di seguito, si avvale della GPU un design piuttosto insolito poiché combina un ventilatore a turbina nella parte centrale, che ricorda il GeForce GTX serie 10 riferimento, insieme a un secondo tifoso grande su un lato, per espanderne il raffreddamento. Da quello che vediamo nell’unica immagine offerta, questa GPU vede come almeno il suo radiatore sia attraversato quattro tubi di calore in rame per trasferire il calore attraverso le alette di alluminio.

Ecco come appare l’Arc A770 Predator BiFrost

Oltre all’immagine e al suo nome, l’azienda non ha rivelato altri dettagli rilevanti, come la data di lancio o il prezzo. Inoltre non ha indicato se lancerà sia la variante di memoria da 16 GB che la variante da 8 GB, o solo una di queste due.

Almeno sappiamo che questa GPU fa uso del chip grafico ACM-G10 con 32 Xe-Core, che si traduce in 4.096 processori di flusso ad una frequenza di 2,10 GHz. Questi sono accompagnati da 512 unità XMX e avere accesso a un massimo di 16 GB di memoria GDDR6 a una velocità di 17,5 Gbps che, insieme a un’interfaccia di memoria di 256 bit è in grado di raggiungere una larghezza di banda di 560 GB/s. Tutto questo genera un consumo di energia di 225 W per il modello di riferimento, tranne che a differenza del modello originale, questa GPU è alimentata da due connettori PCIe di 8+8 pin (contro 8+6 pin), il che chiarisce che è progettato per offrire un margine più ampio a livello di overclock.

In termini di prestazioni, Intel ha annunciato pochi giorni fa di essere in grado di farlo superano la NVIDIA GeForce RTX 3060 con tecnologia Ray Tracing attivata ad una risoluzione Full HD di 1.920 x 1.080 pixel. A risoluzioni più elevate, puoi beneficiare della tecnologia di upscaling Intel XeSS per fornire la fluidità che si può perdere giocando 1440p con Ray Tracing potendo aspirare a miglioramenti prestazionali che vanno dal 26% al 113%.

Le Prime GPU Intel A770 arriveranno a metà di questo mese

Ufficialmente, il Intel Arc A770 sarà in vendita il prossimo 12 ottobre° ad un prezzo consigliato di $ 329 per il modello da 16 GB di capacità. C’è da sperare che sarà durante detto quando vedremo maggiori informazioni su questo Acer Arc A770 e sul resto delle aziende che hanno scelto di realizzare progetti personalizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *