AMD si rivolge per la prima volta alla società russa per produrre 40.000 schede madri AMD B450

Per la prima volta nella storia di AMD, si è rivolto a un’azienda russa, Philax, per produrre almeno 40.000 schede madri a basso costo, e cioè che tutti saranno basati sul chip AMD B450 per sfruttare la sua compatibilità con i processori AMD Ryzen 5000, 3000 e 2000 insieme all’uso di fino a 128 GB di RAM DDR4 a 3200 MHz, 2x PCIe 3.0 x16 + 1x PCIe 2.0 x1, 4x SATA II e 2x USB 3.1 + 2x USB 2.0.

Queste schede madri sono i primi prodotti AMD ad essere realizzati in Russia e saranno principalmente mirati alle agenzie governative. Queste schede madri coprono già i requisiti di base della registrazione del Ministero dell’Industria e del Commercio, che è quello di produrle sul suolo russo, in modo che possano essere fornite alle istituzioni locali.

Philax Prevede inoltre di sviluppare e produrre (in futuro) schede madri per sistemi compatti come i barebone, destinati a processori di produzione nazionale come Elbrus e il Baikal.

“La scheda madre è basata sul chipset AMD B450 e il set di funzionalità soddisfa pienamente le esigenze di base dell’utente medio. La scheda madre dispone di connettori PS / 2 per facilitare l’integrazione con sistemi specifici, supporto della connessione COM (con la possibilità di spostare il connettore in il telaio se necessario) e consente anche l’installazione di moduli affidabili, che è fondamentale, ad esempio, per le organizzazioni governative o le strutture finanziarie.

La scheda madre prodotta per Philax è l’unico sviluppo russo fino ad oggi per processori AMD. La funzionalità copre i requisiti di base della registrazione del Ministero dell’Industria e del Commercio: i computer assemblati sulla base sono conformi alla KTRU e possono essere forniti alle agenzie governative. Il parere degli esperti, i cui risultati saranno inclusi nel SISP, dovrebbe concludersi nel maggio 2021 “.

attraverso: gs-group

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *