Torn Banner Studios ha rivelato nel corso di IGN Expo, che il suo tanto atteso titolo medievale Chivalry 2 sarà l’attuale e la futura generazione di console, e tutti loro saranno compatibili le une con le altre in termini di il Cross-Play, che è a dire, che ogni utente sarà in grado di giocare con un amico, indipendentemente dalla console che si utilizza, o PC, in quanto non solo ci sarà il Cross-Play tra PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Serie X, ma gli utenti PC saranno in grado di trovare con i giocatori di queste console.


Questo può guardare molti modi diversi, e uno di loro è per favorire l’esperienza multiplayer che è dove si concentra, ma il punto negativo è quello di avere una grande quantità di giocatori diviso in cinque piattaforme con diverse impostazioni di visual che possono dare un vantaggio sul campo di battaglia, sia per le prestazioni del gioco (frame), che si traduce a giocare con maggiore scioltezza o con una qualità visiva che porta ad un miglioramento, che ci permette di visualizzare più facilmente il nemico, sia attraverso l’offerta di più a distanza di elaborazione o con le ombre che rivelano la loro posizione a breve distanza. Vedremo come lo studio si occupa di esso.


“L’epica medievale battaglie di Chivalry 2, meritano una base di giocatori altrettanto enorme”, ha detto il presidente di Torn Banner, Steve Piggott, in un comunicato stampa. “Non possiamo aspettare per i giocatori di tutto il mondo in una delle cinque piattaforme per colpire ogni altro e sperimentare insieme il sistema migliore per il combattimento corpo a corpo della storia.”