Tutti i processori hanno un die, ma è importante sapere cosa ha a che fare con la nostra CPU. In questa occasione, approfondiamo la loro comprensione per espandere la nostra conoscenza.

Vediamo questa parola in quasi tutte le notizie sui processori AMD o Intel; in effetti, è qualcosa che abbiamo visto prima attraverso le perdite. Sai davvero di cosa si tratta, ma non colleghi questo termine al suo vero concetto. Pertanto, ti insegniamo a capire cos’è e perché è così importante.

Qual è il die della CPU

Potremmo definire morire come il parte in cui si trovano tutti i circuiti e i componenti interni del processore. Si trova sotto l’IHS, essendo protetto da questo rivestimento esterno metallico, famoso per la sua funzione di trasferire il calore dalla CPU al dissipatore tramite pasta termica.

Quello che vedi nell’immagine sopra è un file wafer di silicio, ogni quadrato corrisponde a un dado di un processore, che viene successivamente tagliato con il laser. Una singola molecola di polvere può caricare lo stampo, quindi puoi immaginare quanto siano strette queste stanze. Ogni dado è posizionato su un PCB ed è coperto dall’IHS.

Come organizzare uno stampo

Riferendosi a PCB (o substrato), è coperto di contatti, poiché i pin erano utilizzati nelle CPU più vecchie. Ora vediamo i pin nella presa della scheda.

Vediamo cosa vediamo se lo facciamo Ingrandisci questo wafer di silicio. Quello che vedi nell’immagine qui sotto è ingrandito a livello microscopico e vengono utilizzati colori diversi per evidenziare determinate funzioni o aree. Ad eccezione di perdite o immagini dal produttore, di solito abbiamo accesso alla diapositiva che esamina ogni parte del die: iGPU, core, controller di memoria I / O, cache, ecc.

Nehalem

Hai indovinato bene lo stampo è organizzato per blocchi, e ad ogni blocco è assegnata una funzione specifica: grafica integrata, potenza o frequenza, ecc. Nell’immagine sopra vedrai un processore abbastanza semplice con 4 core, ma lo confronteremo con un die più attuale.

Quello che vedi sotto è un file Ryzen 7 1800XSebbene sia del 2017, è una distribuzione molto più moderna di quella che vediamo sopra. Puoi vedere che la gamma AMD Ryzen è caratterizzata dalla distribuzione dei suoi 8 core in 2 zone differenze (4 + 4) e per non incorporare iGPU.

Recensione AMD Ryzen 7 1800X
Ryzen 7 1800X Die
die cpu Ryzen 7 1800X
Techpowerup

Per vedere come la tecnologia è avanzata in questo senso, guarda le differenze che sono apprezzate. Confrontando i due die che abbiamo messo, quello di Intel è del 2008 circa, mentre quello di AMD è del 2017, sono quasi 10 anni in più.

Lui Lo stampo Nehalem misura 296 mm² e ha 4 core, mentre quello del Ryzen 7 1800X misura 213 mm² e ha 8 core e 16 thread. In altre parole, il chip 2008 è più grande e ha meno core.

Facendo un confronto più moderno, il i9-9900K ha un dado di 177 mm², che ospita 8 core e 16 thread. D’altra parte, il file Ryzen 9 3900X viene fornito con un dado di 74 mm², con 12 core e 24 thread. Quindi, vedi, la tendenza è quella di costruire stampi sempre più piccoli.

Potresti chiederti perché sono organizzati in questo modo. Dopotutto, i produttori devono sfruttare il più possibile l’area dei die, anche se AMD distribuisce i suoi core in 2 gruppi, ad esempio.

Nel estremi vedremo sempre il file Connessioni I / O, o il controller di memoria, così come gli interconnettori. Successivamente, la cache è sempre vicina ai core. La teoria dice che più area hai, più funzionalità puoi aggiungere allo stampo.

Perché gli stampi moderni sono più piccoli?

die cpu

Di restringimento del processo o in inglese, morire strizzacervelli, che si riferisce al downscaling dei dispositivi a semiconduttore (transistor, principalmente). In altre parole, ogni matrice viene prodotta su un file processo di litografia, più è avanzato (meno nm), più piccolo sarà il dado. Pertanto, un dado da 7 nm avrà un’area inferiore rispetto a uno da 14 nm.

L’espressione inglese “restringere un dado“Si riferisce alla creazione di un circuito identico utilizzando un processo di produzione avanzato, che è un nodo più avanzato.

Le differenze nelle dimensioni che abbiamo visto hanno portato al fatto che il file Processore Nehalem è venuto in un processo di 45 nm, Nel frattempo lui Ryzen 7 ha avuto un processo di 14 nm. Successivamente, abbiamo utilizzato il confronto tra l’i9-9900K e il Ryzen 9: il primo ha un processo a 14 nm, mentre il secondo è prodotto a 7 nm. Quindi, i die AMD hanno meno mm².

Generalmente, un processo più avanzato sullo stampo porterà miglioramenti come un file maggiori prestazioni e minori consumi. Anche se il dado è più piccolo, ha comunque tutto ciò di cui una CPU ha bisogno: core, controller di memoria e cache.

Pertanto, le critiche di molti utenti di Intel sono meglio comprese perché continua a produrre processori a 14 nm, mentre AMD offre 7 nm nei suoi chip Zen 2 e Zen 3. Sebbene le CPU Intel consumino più energia, danno un risultato magnifico in giochiComet Lake-S davanti a Zen 2.

Senza voler entrare in polemica, le critiche hanno più a che fare con le difficoltà che Intel ha di ottenere chip con un processo più avanzato. Nel 2021 vedremo SuperFin da 10 nm di Intel su desktop, così come il 7 nm inizierà ad essere introdotto nel 2022. Nel frattempo, AMD succederà a 5 nm nel 2021-2022.

Speriamo che queste informazioni ti siano state utili. Se hai domande, puoi commentare qui sotto.