Dinos Reborn, un altro gioco di sopravvivenza in un mondo pieno di dinosauri

I giochi di sopravvivenza sono di moda e un chiaro esempio lo è Valheim, quindi gli studi Vision Edge Entertainment e HardCodeWay hanno annunciato un nuovo gioco di sopravvivenza chiamato Dinos Reborn, che ci immerge in un mondo aperto in prima persona pieno di dinosauri. Il riassunto semplice e veloce sarebbe che lo siamo prima di una specie di ARK: Survival Evolved ma con una qualità visiva molto più elevata e probabilmente una lucidatura molto migliore.

Creato con il motore grafico Unreal Engine 4 e come ogni gioco di sopravvivenza, dovremo creare, avere una base, nutrirci e riuscire a sopravvivere finché qualcuno non ci salverà. Oltre a una qualità visiva superiore, il gioco includerà un sistema meteorologico dinamico per aggiungere una maggiore immersione. Secondo il suo file su Steam, Dinos Reborn arriverà il prossimo anno.

Circondato dai resti di una capsula, ti sei svegliato su una spiaggia in un luogo sconosciuto. Vicino a te senti uno strano suono. Alzi la testa e vedi … un dinosauro!

Non ricordi chi sei o cosa fai qui. Sopravvivi abbastanza a lungo da scoprire la tua identità e il tuo scopo. Affronta i pericoli di questo mondo, diventa un cacciatore e scopri tutti i misteri di questo luogo: i dinosauri ne sono solo una parte. Altrimenti, perderai, e con essa, una missione che è più importante della tua vita.

Qui la morte arriva in molti modi possibili. Controlla la fame, la sete o la stanchezza. Se sei ferito o avvelenato, dovrai trovare il trattamento adeguato. Sii vigile per non essere scoperto da feroci predatori. Cerca di eliminare il tuo odore, camuffati e rimani in silenzio. Trova un posto sicuro dove nasconderti e prega di non diventare la cena stasera.

Durante l’esplorazione di vasti tratti di terreno, si possono trovare cose oltre l’immaginazione. Ti svegli su una spiaggia che si affaccia su una foresta tropicale. Decidi tu quale direzione prendere.

Per sopravvivere, hai bisogno di cibo, acqua, fuoco, armi e medicine. All’inizio dovrai procurarteli da solo, usando solo bastoncini e pietre. Strumenti speciali ti permetteranno di costruire trappole, scorte, fortificazioni, rifugi e persino una base completa.

Qui tutto è una minaccia, anche il più piccolo degli insetti. Alcune creature ti tollereranno, e anche come te, altre probabilmente vorranno mangiarti. Scopri chi è amico o nemico. Per diventare un cacciatore efficace, devi imparare a intrufolarti nelle creature. Ogni animale ha un diverso senso dell’olfatto, dell’udito e della vista. Studia i segreti del monitoraggio per trovare l’animale giusto e non perderti nella giungla. Un cacciatore esperto può farlo di notte, ma fai attenzione perché i predatori più pericolosi si svegliano dopo il tramonto.

Dinos Reborn, una meccanica fuori dal mondo:

  • Tracciamento – Per poter cacciare con successo, dovrai conoscere il comportamento della tua preda: analizzare le tracce, osservare le loro abitudini, cercare i punti deboli e trovare il momento migliore per attaccare.
  • Apprendimento – Non troverai le statistiche o le tabelle tipiche qui. Per acquisire abilità, dovrai impararle leggendo libri, tutorial, appunti, osservando e ripetendo le stesse azioni ripetutamente, proprio come nella vita reale.
  • Costruire una base – Quando hai raccolto tutti gli strumenti di cui hai bisogno, puoi iniziare a costruire la tua base.
  • Invisibile – Per passare inosservato, dovrai tenere conto della tua velocità di camminata, del tempo, del vento e dell’ambiente.
  • Clima dinamico – Per ragioni sconosciute, il clima qui è molto instabile. L’aura cambia molto frequentemente e rapidamente. Sperimenterai la forza del sole e sarai quasi cieco a guardare il cielo. Con la pioggia sarà più facile passare inosservati e non farsi sentire. Un cielo senza nuvole è sempre l’ideale per il lavoro. A volte ti perderai nella fitta nebbia e andrai su tutte le furie quando vedrai come le tempeste elettriche distruggono tutto ciò che hai costruito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.