È difficile credere che siano passate solo poco più di tre settimane da quando i Fall Guys: Ultimate Knockout hanno visto la luce. Tre settimane che sembrano confermare che non stiamo parlando di un gioco di popolarità effimera. O, almeno, sembra che i responsabili non siano disposti a permettere che ciò accada. I loro numeri sono ancora scandalosi, ed è ancora praticamente impossibile entrare in Twitch e non trovare un numero enorme di festoni che competono nella più originale e divertente battaglia royale (almeno per me) di questo 2020.

Così, con la prima stagione ancora attiva, gli sviluppatori hanno già dato alcune notizie su come sarà la seconda stagione di Fall Guys, così come altri elementi di gameplay su cui stanno lavorando, anche se non è ancora stata fissata una data per loro. Tuttavia, esaminando la lista, che vedremo un po’ più tardi, sembra che non solo abbiano tenuto d’occhio il boom del gioco, ma anche le crescenti richieste dei loro giocatori.

Come potete vedere nel video, la Stagione 2 di Fall Guys vi riporterà nel Medioevo, dove non solo dovrete combattere contro gli oggetti più assurdi e l’enorme mancanza di abilità di questi corrieri di gelatina, ma anche condividere il palcoscenico con draghi, castelli, maghi e cavalieri erranti. Un colpo di scena inaspettato che può, tuttavia, tradursi in nuove dinamiche di gioco divertenti per mantenere chi è (già) agganciato, e continuare ad aggiungere nuovi giocatori.

Una cosa importante da notare è che l’accesso alla Stagione 2 di Fall Guys sarà gratuito per tutte le piattaforme, PC e PS4. È più che ovvio che, con l’arrivo del gioco, sarà possibile acquistare articoli a pagamento per la personalizzazione delle gelatine, ma l’accesso alle nuove prove sarà gratuito per gli utenti che hanno già acquistato il gioco e che attualmente lo stanno apprezzando,

Inoltre, anche se non legate al cambio di stagione, sono state annunciate altre notizie, che possiamo vedere riassunte in un tweet di Kate Stark, a seguito di una conversazione con gli sviluppatori di Fall Guys.

In quel messaggio, oltre a confermare che la seconda stagione dei Fall Guys sarà libera, vengono menzionati altri punti importanti. Il primo, e a lungo atteso dalla comunità, è che la priorità è quella di mettere in atto un sistema per evitare i trucchi. Purtroppo, sta diventando sempre più comune vedere un Jell-O volare attraverso un palco e, naturalmente, rivendicare una vittoria dopo l’altra. Incrocio le dita sul fatto che la soluzione non si chiama Denovo, e che il rimedio non è peggiore della malattia, ma è indubbiamente necessario porre fine agli imbrogli il prima possibile.

Un altro elemento su cui stanno lavorando, come si può dedurre dal messaggio, e che mi rende particolarmente felice, sono i server personalizzati. Giocare con un massimo di tre amici in un gioco con un massimo di 60 partecipanti è bello, è abbastanza divertente, ma ho pensato fin dall’inizio, e l’ho già detto qui, che il vero divertimento arriverà con giochi personalizzati con gruppi di amici. E da quello che ho visto nelle ultime settimane, ci sono molti Fall Guys che la pensano allo stesso modo, e molti streamer lo chiedono per giocare con le loro comunità.

In termini di piattaforme, sostengono di aver pianificato il gioco incrociato tra PC e PS4, mentre alla domanda se Fall Guys riuscirà ad arrivare a Microsoft Xbox e Nintendo Switch, la risposta è un “Forse un giorno” molto, molto generico. In altre parole, o non è nei loro piani, o forse ci stanno lavorando, ma almeno per ora sperano che sia una sorpresa. Tuttavia, sembra essere più del primo che del secondo.

Presto arriveranno anche miglioramenti nell’accessibilità e una modalità grafica per i daltonici (il che è molto importante, dato il peso del colore nel design del gioco). Qualsiasi progresso in questo settore è sempre benvenuto, e penso che gli sviluppatori di Fall Guys continueranno a fare progressi in questo settore.