Google Fiber offrirà una connessione Internet a 8 Gbps all’inizio del 2023

Dopo la morte di Stadi è tempo di concentrarsi su altri prodotti dell’azienda e oggi conosciamo i piani futuri di Google Fibra cioè il servizio banda larga di google guidato per la propria infrastruttura. Eravamo passati molto tempo senza sapere nulla di lei, fino ad ora. Le ragioni erano ovvie, ed è proprio questo a fine 2016, ha annunciato adeguamenti per ridurre i propri costi operativi, e solo lo scorso agosto hanno iniziato ad espandere le proprie infrastrutture dopo anni di silenzio. Almeno, che sia di nuovo una notizia è dovuto a motivi convincenti, dal momento che ha annunciato grandi progressi in termini di alle velocità che sarà in grado di offrire all’inizio del prossimo anno.

In particolare, Google promette che sarà in grado di offrire nuovi piani mensili con velocità di 5 Gbps ad un prezzo mensile di $ 125e l’accesso al suo piano più avanzato, che è quello di offrire una velocità di fino a 8 Gbps Al prezzo di 150 dollari. In entrambi i casi, le velocità sono simmetriche quindi stiamo parlando di velocità di download e upload di 5 e 8 Gbps.

Questo servizio fa anche un ulteriore passo avanti, come include l’azienda accesso a un router con connettività wireless WiFi 6 e può fornire un massimo di due estensori di rete utilizzando due ripetitori WiFi Mesh. Con questo è chiaro che l’azienda si rivolge principalmente ad aziende, uffici o, naturalmente, adattandosi al telelavoro più impegnativo.

Dopo anni di silenzio, Google Fiber sembra quadruplicare la velocità di Internet

Fino a quando tale mossa non avverrà all’inizio del 2023, l’azienda continuerà a operare con la velocità massima che già offriva dal 2020, che sono 2 Gbps. Ovviamente è un grande anticipo in termini di velocità, e ancor di più se teniamo conto che il costo non è elevato per le velocità che offre realmente. Naturalmente, per un giocatore la connessione sarà molto ampia, ma per utenti avanzati che ne hanno bisogno spostare grandi quantità di dati nel cloud o su server esterni, questo implica un grande progresso.

Che sia considerato “poco costoso” non è solo dovuto al prezzo che offre e al salario medio negli Stati Uniti. Attualmente, altre aziende locali come Comcast offri l’accesso a piani con velocità di fino a 6 Gbps ad un prezzo mensile di 300 dollari. Sì, questo prezzo è nessuna velocità simmetrica. quindi stiamo parlando 33% di velocità in più a metà prezzo.

La rinascita della fibra ottica di Google

È chiaro che Google sembra aver rianimato Google Fiber e continuerà a offrire l’accesso a Internet. Ed è quello, insieme alle Prime espansioni della sua infrastruttura di rete negli ultimi cinque anni e la capacità di moltiplicare per quattro la velocità massima che è in grado di offrire ai suoi utenti, è evidente che si tratta di una dichiarazione di intenti.

Che sì, giocatore o ufficio, va tenuto presente che per accedere a queste velocità è necessario di miglioramenti nelle nostre apparecchiature. Ad esempio, ora le schede madri da gioco sono già standardizzate per supportare velocità massime di fino a 2,5 Gbps mentre sono le schede madri top di gamma che hanno una porta Ethernet che supporta fino a 10 Gbps.

Nella maggior parte dei casi sarà necessario aggiungere all’apparecchiatura una scheda di rete, oltre ad un cavo Ethernet RJ45 di categoria 6A per godere della massima velocità di connessione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *