Google prevede di aumentare il catalogo di giochi di Stadia con almeno 100 nuove versioni

Google vuole togliere un po ‘di peso all’idea che non avranno più uno studio per lo sviluppo di giochi esclusivi Stadia, e senza titoli esclusivi che generano un po ‘di rumore, poiché non c’è altra scelta che espandere il catalogo dei giochi il più possibile, ed è per questo che la società ha annunciato l’intenzione di aggiungere almeno 100 giochi sulla tua piattaforma nel corso dell’anno, tra cui FIFA 21, che arriverà il 17 marzo o Giudizio, dai creatori del franchise Yakuza, che arriverà il 23 aprile.

La realtà è piuttosto dura, ed è così da quando la piattaforma è stata lanciata non conosciamo il numero reale di giocatori. Sebbene Nvidia sia sempre stata abbastanza trasparente con GeForce NOW, dall’avvio di una piattaforma, che ha avuto problemi a causa dell’estrema popolarità del servizio, all’annuncio di recente che la sua piattaforma aveva con più di 6 milioni di giocatori, a un’azienda che non dice nulla, e nonostante questo non sta cambiando il modo in cui lavora.

Il metodo di funzionamento di Google Stadia comporta il pagamento del servizio più i giochi, mentre in GeForce NOW paghi il servizio e puoi goderti i titoli che hai già acquistato in passato, ovvero è molto più economico, visto che puoi acquistare il gioco nei key store, attivalo su Steam e gioca in cloud, mentre se lo acquisti su Stadia sarà solo su StadiaE se chiudi Stadia, sarà divertente vedere cosa succede a tutte quelle persone che hanno acquistato dei giochi lì, anche se la cosa logica sarebbe inviare le chiavi per attivare questi giochi su altre piattaforme.

attraverso: Stadia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *