Intel ARC A370 veloce come l’RTX 3050

È la prima vera, anche se breve, anteprima delle prestazioni della prima scheda grafica dedicata di Intel. E sì, è un laptop, ma è un punto di partenza per vedere cosa arriverà sul desktop e, come previsto, è stato testato e confrontato con la rivale più forte, NVIDIA. quanto è veloce questo Intel ARC A370M e prestazione può offrire?

Partendo dal presupposto che questa GPU sia la seconda dal basso in termini di potenza ed è quindi destinata a portatili gaming di fascia bassa, quello che potremmo aspettarci sono prestazioni vicine all’RTX 3050 o all’RTX 3050 Ti, quindi da lì in poi sarebbero davvero delle sorprese . Purtroppo il confronto non offre opzioni AMD, ma ci sarà tempo dopo per testare cosa è in grado di fare questa GPU con i nuovi driver che Intel sta preparando.

Intel ARC A370M, prestazioni quasi alla pari con l’RTX 3050 Ti

I dati mostrati mostrano che Intel potrebbe sorprendere a poco a poco che quei maledetti driver funzionino davvero. Va ricordato che stiamo parlando di una GPU con 8 Xe-Core e 128 UE che alberta 1.024 shader ad una frequenza di 1.550 MHz insieme a 4GB memoria GDDR6un autobus da 64 bit e un consumo configurabile dal produttore del laptop in questione tra 35W e 50W.

Questa GPU è stata testata in un MSI Summit E16 Flip Evo e in vari test/giochi come Time Spy, Shadow of the Tomb Raider o Metro Exodus tra gli altri, dove i risultati sono stati i seguenti:

Nel test 3DMark quello che vediamo è quasi il 15% in più rispetto all’RTX 3050 standard e un legame tecnico con la versione consumer sbloccata di esso. L’RTX 3050 Ti è davvero molto indietro, mentre l’RTX 3060 è un mondo lontano.

In Final Fantasy è un po’ indietro rispetto al diretto rivale e dista meno della metà dall’RTX 3060, anche se dal punteggio ottenuto si sa che sarà possibile giocare senza intoppi a 1080p. Shadow of the Tomb Raider è un po’ più benevolo con questo Intel ARC A370M e le sue prestazioni, poiché è in vantaggio rispetto alla sua controparte NVIDIA di 9 fpsma ancora una volta la fascia media dei verdi gli sfugge e con molta differenza.

In Metro Exodus sono separati solo da 3 FPS, ma curiosamente l’RTX 3060 riesce triplicare i numeri raggiunti, qualcosa che ha quasi raggiunto anche con la sorella minore. Infine, come test finale, abbiamo Topaz Video Enhanced AI, in cui contano i secondi per completare il lavoro.

intel-arc-a370m-topaz-video-enhance-ai

Ecco le differenze di prestazioni tra questo Intel ARC A370M e il RTX 3060 sono più piccoli e riescono a battere l’RTX 3050 senza alcun problema, essendo più vicini al primo che al secondo.

Pertanto, in attesa che Intel corregga o pulisca questi tanto discussi driver, quello che abbiamo è una performance molto simile a quella di AMD o NVIDIA per la stessa gamma di GPU, se riescono a migliorare ciò che è presente attraverso quei driver, potrebbe senza dubbio sorprendere la mancanza di vedere i prezzi dei laptop nei negozi.

ATTRAVERSO: Mondo PC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *