Un po ‘ di tempo fa Memoria Toshiba ha deciso di reinventare e valorizzare un rebranding del marchio. Fu in quel momento che quando è stato annunciato Kioxia, il nuovo brand di unità di archiviazione di diversi tipi. Ora basta annunciare che Kioxia ha acquisito il business dei drive SSD, LITE-ON. Nota che già c’era stato l’interesse per l’acquisizione della società, che ora è stato reso ufficiale.

Toshiba storage è noto per dischi rigidi meccanici, soprattutto. Ora l’azienda vuole puntare molto su soluzioni a stato solido. Il mercato dei dischi a stato solido, se SSD M. 2 o simili, è in crescita la domanda e nessuno vuole uscire. Quindi, questo interessante movimento.

Kioxia annuncia l’acquisizione di LITE-ON

Nonostante l’acquisto, Toshiba ha sottolineato che per il momento sarà mantenere la marca LITE-ON. Questo ci permetterà di continuare ad offrire prodotti a stato solido e di espandere l’attuale catalogo di Kioxia. Questo movimento è dovuto alla crescente domanda di unità di archiviazione a stato solido.

In Kioxia continuiamo ad accelerare la nostra attenzione sul nostro core business dell’SSD, in particolare nel settore del cloud computing.

Si tratta di un’acquisizione emozionante per noi. L’eccellente capacità di Storage a Stato Solido Technology Corporation, insieme con la nostra memoria flash e SSD tecnologia leader offre importanti opportunità di sinergia e ci permettono di offrire soluzioni a valore aggiunto per i nostri clienti. Possiamo migliorare la nostra posizione di leadership nel mercato globale per SSD e lavorare per sviluppare una nuova infrastruttura ICT, guidato dai dati dei centri di AI, 5G, IoT e Cloud.

Nobuo Hayasaka, Presidente e CEO di Kioxia

Tutto sembra indicare che LITE-ON continuerà a funzionare normalmente sul mercato, senza modifiche. La strategia di Kioxia è quello di avere un ampio catalogo che ha la capacità di soddisfare le esigenze degli utenti.

Fonte: TPU