La Nvidia GeForce RTX 3090 sarebbe un TGP di 350W e un TDP di 230W

Diventare i rumors intorno a un Nvidia GeForce RTX 3090 ed è che, come abbiamo impostato che Nvidia non lanciare un grafico RTX TITAN, e che l’equivalente di questa GPU sarà denominata GeForce RTX 3090 in questa generazione.

Secondo le ultime indiscrezioni da una fonte affidabile come è Igor’s Lab, questo grafico sarebbe un TGP (consumo massimo) di 350W con un TDP di 250W. Come esempio, la GeForce RTX 2080 ha un TGP di 260W in alcune varianti Personalizzate, in modo che possiamo già immaginare le prestazioni del RTX 3090 tenendo conto dell’uso dell’architettura Ampere accanto a un processo di produzione più efficiente 7nm.

Con questi dati in tabella, è logico pensare perché un sistema di raffreddamento così avanzata da Nvidia, dove abbiamo un radiatore di alluminio diviso in quattro zone, attraversato da quattro heatpipes in rame da 8 mm di spessore con una configurazione del doppia ventola. Come indicato, circa 230W consumo di silicio mentre il 24 GB di memoria GDDR6X si consuma 60W e il Mosfet che si occupa di regolare la tensione della GPU 26W. Il resto dei componenti (ventilatori, induttori, tensione controller PCI-Express slot, il framebuffer, ventilatori, etc.) totale fino a raggiungere il 350W.

In breve, Nvidia GeForce RTX 3090 sarà una bestia progettato per insegnare il meglio che è in grado di fare Nvidia, e questo si traduce in offerta risoluzioni 4K con un alto tasso di fotogrammi al secondo, per non parlare di muoversi con assoluta fluidità qualsiasi occhiali VR cap fine del mercato. Se ti spaventa il rendimento che si può avere la GPU, inoltre, spaventa il prezzo possibile ed è che, attualmente, l’ Nvidia RTX TITAN costa un po ‘ di più Di 3.800 euro.


via: Wccftech

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *