Mentre il Computex è stata rinviata al mese di settembre, e davvero non si sa se, infine, avrà luogo, il CEO di Intel, Bob Swan ha parlato in un round di colloqui online fatto dal Computex. In questa conferenza ha confermato che la prossima generazione di computer portatili Tiger Lago si sta per essere annunciato, in particolare,”alla fine di questo si vedrà o”, in modo che i limiti di tempo sono state mantenute e non sono stati colpiti dal coronavirus, perché ciò che era previsto per la metà di quest’anno.

La cosa più interessante è stata una dichiarazione che indica che, con l’attuale pandemia avanti, che era un buon momento per smettere di preoccuparsi di cose tanto semplici quanto i benchmark dei processori:

“Dobbiamo vedere questo momento come un’opportunità per cambiare il nostro approccio al benchmark di settore per i benefici e gli impatti della tecnologia che abbiamo creato. La pandemia ha evidenziato la necessità per la tecnologia è costruito con uno scopo in modo che si in grado di soddisfare queste esigenze in evoluzione delle imprese e dei consumatori.

E questo richiede una mentalità che è ossessionato con il cliente per stare vicino, di anticipare le esigenze e sviluppare soluzioni. In questa mentalità, l’obiettivo è quello di assicurarsi che si stanno ottimizzando per ottenere un impatto più forte, per sostenere e accelerare i benefici per le imprese e la società in tutto il mondo.”

Se si indica già che il performance test sintetici sono poco rilevanti paio di loro, è logico pensare che Tiger Lago non si assume alcun miglioramento delle prestazioni rispetto alle opzioni già esistenti nel mercato, e questo implica l’AMD Ryzen 4000.

D’altra parte, per quanto riguarda i colloqui creato dal Computex in assenza dell’evento, Nvidia avrà un domani quindi stiamo a vedere se Jensen Huang rivela alcuni dettagli di interesse.