Publisher Paradox Interactive e lo sviluppatore Hardsuit Labs hanno annunciato che Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2 subisce un altro ritardo e non colpire i negozi fino al 2021. Questa è la seconda volta che l’azienda svedese ha deciso di spostare l’arrivo sul mercato del gioco, che inizialmente era prevista per l’inizio del 2020, prima di passare a una generosa finestra di lancio che ha coperto l’intero anno.

In un messaggio per la comunità Andy Kipling e Jakob Munthe di Hardsuit Laboratori e Paradox Interactive, rispettivamente, hanno rivelato che questo ritardo risponde alla necessità di investire più tempo nello sviluppo di Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2. È la stessa ragione che ha portato alla prima data di modifica, quando si è deciso di “adoperarsi per la qualità della finestra di lancio del primo trimestre”. Ora il titolo va al 2021.

“Il nostro obiettivo è sempre stato quello di offrire il miglior gioco possibile, per immergersi in un reinventato Seattle nel Mondo di Tenebre e di offrire un degno successore dell’originale Linee di sangue,” dice Kipling, e Munthe. “A causa di standard di qualità e l’ambizione che abbiamo impostato, abbiamo preso la difficile decisione che abbiamo bisogno di più tempo. Il nostro obiettivo di un lancio nel 2020 non è più possibile. Spostando la data è uno dei cambiamenti che stiamo facendo per offrire la migliore esperienza possibile.”

“Non abbiamo preso questa decisione alla leggera, e non è la prima opzione che prendiamo in considerazione (…) abbiamo Capito che questo deluderà molti di voi, ma vediamo anche come la nostra ambizione è riflessa in varie parti della comunità. Speriamo che possiate capire che, anche se è difficile, questa è la decisione giusta”, ha aggiunto Kipling e Munthe.

Il lancio di Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2 nel 2021, permetterà Hardsuit Labs hanno più tempo per completare la loro visione del gioco e fornire un più lucido. È anche un modo per evitare di competere nei negozi con altri titoli previsti per l’ultimo trimestre dell’anno, come Watch Dogs: Legion (29 ottobre), Assassin’s Creed Valhalla (17 novembre), Cyberpunk 2077 (19 novembre) e Call of Duty 2020 che saranno annunciati nelle prossime settimane.

Se disponibili, Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2 sarà una versione per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Serie X e PC.