Queste sono le 8 GPU AMD RX 7000 che verranno lanciate contro l’RTX 40

Manca molto poco all’arrivo della nuova generazione di grafica NVIDIA e, per quanto strano possa sembrare, anche quella di Intel. Il 12 ottobre, la fascia alta di queste due società arriverà sotto forma di RTX 4090 e Arc A750/A770, pronta per essere un’opzione di acquisto per i clienti che ne hanno bisogno. Tuttavia, qui manca emm che ha deciso di ritardare il lancio del suo RX7000 con l’architettura RDNA3 fino al prossimo 3 novembre e anche se manca ancora un mese, adesso sono filtrati 8 possibili modelli.

L’AMD RX 7000 sarà l’ultima ad arrivare sul mercato, in competizione con la sua principale rivale NVIDIA, che avrà già messo sul tavolo la sua gamma più alta. Teoricamente, AMD farà lo stesso, visto che i primi modelli che arriveranno a novembre saranno quelli corrispondenti alla sua fascia alta. Anche se i rossi arriveranno più tardi, se davvero tirano fuori a prodotto competitivo in termini di prestazioni e prezzo, qualsiasi ritardo sarà l’ultimo dei problemi. Ed è che, qui dobbiamo tenere conto del fatto che da parte di NVIDIA, l’azienda offre la sua RTX 4090 per quasi 2.000 euro, mentre la RTX 4080 rimane praticamente a 1.500 euro.

Sono trapelati 8 modelli di GPU RX 7000 Navi 31, 32 e 33

Sfortunatamente, non abbiamo modelli di GPU con il rispettivo nome, perché dobbiamo accontentarci del ID PCI che corrispondono a vari SKU della compagnia. Quindi il leaker _gioco È stato quello che ha fornito questi nomi di modelli, che a prima vista non ci danno molte informazioni, con alcune eccezioni. Pertanto, abbiamo un totale di 8 modelli (7 + 1 che ha inserito nei commenti successivi) corrispondenti alla nuova generazione di GPU AMD Navi.

Questi non solo corrispondono alle SKU appartenenti al desktop RX 7000, ma includerebbero anche il Versioni GPU per laptop e gamma PRO. Al riguardo, non abbiamo molte informazioni, ma abbiamo alcuni indizi. Ad esempio, i primi tre numeri PCI-ID che offre sono:

  • Navi 31: 0x7440 -> 0x745F
  • Navi 32: 0x7460 -> 0x747F
  • Navi 33: 0x7480 -> 0x749F

Con questo, classificare il modelli desktop appartenenti a Navi 31, Navi 32 e Navi 33. Il motivo è perché, secondo il leaker, gli ultimi numeri corrispondono alle GPU desktop di AMD.

Ci sono un totale di 6 modelli di GPU che utilizzano il silicio Navi 33

Di tutti i modelli filtrati corrispondenti all’AMD RX 7000, vediamo che ce ne sono 6 che corrispondono a Navi 33. Questi corrisponderebbero alla fascia medio/bassa della nuova generazione di grafica AMD, poiché Navi 32 occuperebbe la fascia medio/alta gamma e Navi 31 la gamma più alta, con modelli come il futuro 7900XT. Avendolo detto, Navi 33 porterebbe i successori della grafica come l’RX 6600, quindi sarebbe possibile 7600 o 7600 XT con questo silicio.

Sebbene non abbiamo ancora alcuna prova delle sue prestazioni, possiamo citare tutto ciò che i leaker ci hanno offerto negli ultimi mesi. Secondo stime, leak e indiscrezioni, il Navi 33 avrà:

  • Un design GPU monolitico che utilizza node 6nm TSMC
  • Grafica RDNA 3, con un massimo di a 50% in più di prestazioni/watt
  • Memoria GDDR6 fino a 8 GB con un autobus 128 bit
  • Frequenze di clock e di memoria più elevate rispetto a RDNA 2
  • Prestazioni di rasterizzazione uguale o maggiore di RX6900XT
  • prestazione con Ray Tracing superiore al RX6900XT

Tutto questo sembra essere troppo ottimista allora parleremmo di un presunto 7600XT o gamma simile, cedevole al di sopra della fascia alta di RDNA 2. Inoltre, quella memoria con un bus a 128 bit diventa un aspetto limitante quando si tratta di raggiungere quelle presunte prestazioni. Bisognerà aspettare per vedere se arrivano test prestazionali e maggiori informazioni su queste RX 7000, cosa che di solito non viene filtrata a differenza delle GPU NVIDIA o Intel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *