Gli amanti ITX: Oggi abbiamo una recensione di speciale per voi. Abbiamo per rivedere i driver Gigabyte B550I AORUS AX PRO, la scheda madre B550 ITX distintivo da Gigabyte dotato di tutte le più recenti tecnologie in questo piccolo formato.

Come dice la frase, questo è un piatto “chiquita ma potente”, dato che ha 8 di potenza di fase 90A, uno slot PCI-E x16 4.0, uno slot M. 2 PCI-E 4.0, uno slot M. 2 PCI-E 3.0, supporto Wifi 802.11 ax, Ethernet, a 2.5 Gbps, audio in base al Realtek ALC1220-VB, USB, 3.2 Gen2 di Tipo C, e molte altre caratteristiche che lo rendono ideale per qualsiasi PC anche con una dimensione di solo 17x17cm.


In aggiunta a tutte le tecnologie menzionate in precedenza, è pronto per Ryzen 3000, ed è confermato che sarà di supporto al futuro Ryzen basato su Zen 3. Inoltre, supporta memorie fino a 5300MHz, avendo la compatibilità praticamente con qualsiasi memoria sul mercato.

Vediamo in dettaglio:

Primo Sguardo

Il box porta tipici falco di Aorus, e, naturalmente, è molto più compatta di una scatola di una scheda madre ATX. L’informazione che si vede è sempre la stessa: Il logo di AORUS, il nome, la presa, il logo del marchio, e tutti i loghi di AMD.

La parte posteriore presenta tutte le caratteristiche e una tabella di specifiche, che gli permette di sapere tutto su questo modello solo per guardare la vostra casella.

Come accennato, che è compatto, non significa che non manca di buone caratteristiche tecniche. Vediamo un sacco di connettori, ed enormi dissipatori di calore per entrambi i VRM come per il M. 2, in aggiunta agli slot per la memoria e PCI-E rinforzato, essendo un piatto completamente affidabile.

Come abbiamo accennato, ha una presa AM4 che consente di garantire la compatibilità con Ryzen 3000 e il futuro Ryzen basato su Zen 3. Questi processori saranno alimentati da una solida VRM a 8 fase 90A, avendo energia sufficiente anche nel caso di overclock.

Sul lato possiamo trovare tutti i connettori per il pannello frontale, accanto alle quattro porte SATA e connettore di alimentazione a 24 pin. Il costo di tutta questa sezione ci sono due slot di ram, che supportano fino a 64 gb di memoria, con frequenze fino a 5300MHz in futuro Apu.

Sotto il lavandino in fondo è uno slot M. 2, che ha il suo dissipatore a parte. Questo fornisce la connettività per il PCI-E 4.0 x4, grazie al quale è collegato direttamente al processore, è ideale per il SSD ad alta velocità.

Sul retro abbiamo un si che protegge il PCB e aiuta a dissipare il calore, e un secondo slot M. 2, questa volta con la connettività PCI-E 3.0 x4 perché è collegato al chipset.

Piattaforma di Test

  • Processore: AMD Ryzen 3 3300X
  • Scheda Video: Nvidia GeForce RTX-2080 Super Fondatori Edizione
  • Memorie Ram: Corsair Vengeance PRO RGB 3200 C16
  • Dissipatore: Noctua NH-U12S Chromax.Nero
  • Storage Primario: SSD Avexir 240GB E100
  • Fonte: PNY E850
  • OS: Windows 10 64bit

Performance test sintetici

  • Cinebench R15 (Single-core e Multi-Core)
  • Cinebench R15 (Single-core e Multi-Core)
  • Geekbench 3
  • Blender Benchmark
  • 3DMark Fire Strike Extreme
  • 3DMark Tempo Spy
  • VRMark Ciano Camera

Prove di prestazioni nei giochi

  • Battlefield V (1920×1080)
  • F1 2018 (1920×1080)
  • Per Onore (1920×1080)
  • Metro Esodo (1920×1080)
  • Rage 2 (1920×1080)
  • Shadow Of The Tomb Raider (1920×1080)
  • Wolfenstein II: Il Nuovo Collossus (1920×1080)

Performance test sintetici






Come si può vedere, che si dispone di un chipset inferiore X570 non influisce sulle prestazioni, dal momento che il chipset è semplicemente incaricato di fornire la connettività tra i componenti di I/O. In alcuni parametri di riferimento anche paga più di una scheda madre X570, in modo chiaramente siamo in grado di risparmiare qualche soldo con l’acquisto di una scheda madre B550 invece di un X570 se non hai bisogno di tutta la vostra connettività, e potremo avere le stesse prestazioni.

Prove di prestazioni nei giochi







Nei giochi di nuovo vediamo una differenza notevole con la X570, producendo quasi uguale a quella del X570 Gioco X anche da Gigabyte. Che è il motivo per cui noi insistiamo: Se non è necessario che tutti gli i/O X570, B550 è una scelta eccellente come risparmiare pochi pesos e hanno le stesse prestazioni.

Conclusione

Senza dubbio, il B550I AORUS PRO-AX è un’ottima scheda madre che non lesinare su specifiche anche con le sue piccole dimensioni. Abbiamo già visto la sua solida VRM e la sua impressionante di I/O per includere dual M. 2, Ethernet, a 2.5 Gbps, Wlan 6 802.11 ax e audio di alta qualità, in modo che a sinistra, è chiaro che si tratta di una scelta eccellente per il tempo di mettere insieme un PC ITX.

Per quanto riguarda il suo prezzo, è abbastanza buono per quello che offre, che costano U S$179.99 negli USA, rispetto a U S$219.99 costo della versione X570 che offre praticamente le stesse caratteristiche e prestazioni per U$S 40 di meno. Offre anche Ethernet, 2.5 Gb/s contro Ethernet a 1Gb/s versione X570, e supporta memorie più spesso, quindi non c’è molto a cui pensare: cosa c’è di Meglio caratteristiche a un prezzo più basso? Acquisto garantito, senza alcun dubbio.

Senza dubbio, la consiglio a tutti coloro che sono ad armarsi con un PC ITX basata su Ryzen, perché è praticamente l’opzione migliore che si può ottenere con questo formato.