Valve stessa avvia i suoi driver per l’installazione di Windows 10

Valve vuole il tuo Steam Deck essere un successo prolungato nel tempo, e oggi sappiamo che l’azienda ha rilasciato i driver per Windows 10 un movimento abbastanza interessante per gli utenti, che segue una catena di annunci molto positiva in giro per facilitare tutto il possibile per la community di gioco, ricordando che l’azienda rilasciato qualche settimana fa i file CAD della sua consolein modo che qualsiasi marchio o utente con una stampante 3D possa creare accessori in completa libertà.

Dopo questa mossa, l’annuncio dei fornitori autorizzati per la vendita di pezzi di ricambio e strumenti destinati allo smontaggio della console insieme a tutorial nel caso in cui in futuro sia necessario eseguire una riparazione o eseguire una pulizia e un cambio di composto termico di routine in modo che sia come nuovo.

Come è evidente, il rilascio dei driver implica la possibilità di installare Windows 10 e che tutto funzioni perfettamente come se la console fosse stata avviata con detto sistema operativo. In sostanza, abbiamo driver per la scheda grafica, chip, WiFI, Bluetooth, ecc. Bene, in realtà per ora non tutto è perfetto, ed è quello per ora i driver audio non sono disponibili ed è che l’azienda sta aspettando che AMD li fornisca, quindi non c’è suono attraverso gli altoparlanti o il connettore jack, ma sì tramite USB o Bluetooth.

Curiosamente, il supporto è disponibile solo per Windows 10. Windows 11 dovrà aspettare, in pratica a causa di un problema con l’fTPM che è obbligatorio in Windows 11 e, naturalmente, AMD sta riscontrando problemi di prestazioni durante l’attivazione di questa tecnologia sicurezza, quindi c’è da aspettarselo fino a non correggerlo a maggio la console non riceve il supporto per Windows 11. Ora più che mai possiamo dire che Steam Deck è un computer trasformato in una console, dato che ora il suo hardware x86 è combinato con un sistema operativo vitale per i computer di tutto il mondo.

È possibile accedere ai driver da il seguente link. Ovviamente Valve avverte che, per ora, un sistema Dual-Boot è inesistente quindi installare Windows 10 significa perdere SteamOS e tutti i dati in esso memorizzati.

Steam Deck è un PC e quindi è possibile installare altre applicazioni e sistemi operativi. Se hai intenzione di installare Windows, avrai bisogno di alcuni driver aggiuntivi per ottenere il miglior risultato. Di seguito puoi trovare i collegamenti a quei driver, nonché alcune note sull’installazione di Windows su Steam Deck.

Forniamo queste risorse così come sono e sfortunatamente non siamo in grado di fornire supporto per Windows on the Deck. Se rimani bloccato e devi tornare al sistema operativo predefinito di Steam Deck, segui queste istruzioni per il recupero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.