Acer annunciato il lancio di un nuovo computer portatile, ad alta autonomia, stiamo parlando di Acer Swift 3 SF314-42 costruita intorno a un pannello IPS 14 pollici una risoluzione Full HD di 1920 x 1080 pixel a 60 Hz alimentato da un processore AMD Ryzen 7 4700U con 8 core e 16 thread di elaborazione Zen2 @ 7nm a una frequenza di Base/Turbo @ 1.80/4.20 GHz con la grafica AMD Radeon Vega 8 (512 Stream processor), fino a 8GB di memoria RAM LPDDR4X (espandibile fino a 16GB), SSD M. 2 NVMe, fino a 512 GB di capacità, e la connettività wi-Fi 802.11 ax + Bluetooth 5.0.


Questo nella sua batteria, che promette di fino a 11,5 ore di funzionamento ininterrotto con una singola carica, è supportato da una tecnologia di ‘ricarica veloce‘che promette di ricarica da 0 a 100% in 4 ore e mezza (che non è molto veloce, tutto è stato detto). Tutto questo viene farcito in un telaio di alluminio 15,7 mm di spessore e con un peso di 1,2 kg. Per quanto riguarda al prezzo, vendita in vendita da 599 euro nulla di male se si tiene conto che la sua controparte Intel ha un prezzo di partenza di 699 euro.

Il Acer Swift 3 (SF313-52/G) è l’alternativa a Intel, con 1,19 kg peso e 15,95 mm di spessore con uno schermo 13.5 pollici una risoluzione Full HD alimentato da un processore Intel Core i7-1065G7 come un soffitto in termini di prestazioni (4 core e 8 thread @ 1.30/3.90 GHz con un TDP di 15W @ 10 nm, accoppiato alla una GPU dedicata Nvidia (non indicare modello, sarà un MX250 o qualcosa di simile) per fornire la potenza del grafico. Il prezzo di partenza è di 699 euro (senza GPU Nvidia) e con un Intel Core i3-1005G1 2 core e 4 thread, qui si vede che molti produttori sono scommesse su AMD.