14080 Stream Processor con HBM2E da 128 GB e un TDP di 500 W

AMD ha visto come sono trapelate informazioni dai suoi acceleratori top di gamma della serie MI200, si parla del Istinto MI250X.

Le informazioni si concentrano sul modello top di gamma, ovvero che il Istinto MI250X promette un design multi-chip con due siliconi Aldebaran fatto di 110 unità di calcolo ciascuno sotto l’architettura CDNA2, cosa si traduce in Processori di flusso 7040 per silicio, 14080 in totale. Questi raggiungerebbero una frequenza Turbo di 1,70 GHz accompagnato da Memoria HBM2E da 128 GB insieme a un TDP di 500W consumo attraverso il processo di produzione a 7 nm.

Tutti questi dati si tradurrebbero in una performance di 47.9 TFLOP FP64/FP32 e di 383 TFLOP nelle prestazioni FP16 / BF16. La differenza con l’Instinct MI250 è che avrà alcuni core disabilitati e una frequenza più bassa per il core. Questi grafici dovranno vedere le facce con Intel Ponte Vecchio (Xe-HPC) e Nvidia H100, che in entrambi i casi dovrebbe debuttare il prossimo anno.

Nel caso del chip Intel, sappiamo che offrirà prestazioni di 45 FP32 TFLOP, quindi l’azienda debutterà nel mercato competendo faccia a faccia con la soluzione più avanzata di AMD.

attraverso: @ExecuFix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *