Nvidia ha annunciato che è la scheda grafica più potente del mondo, parliamo di Tesla A100, che impiega il silicio GA100 sotto l’architettura Ampere un processo di produzione di 7nm.

In una dimensione del die di 826mm2 ci ritroviamo con niente di meno che di 54.000 milioni di transistor, 6912 CUDA Core e 432 Tensore Core. Nonostante il grande spettacolo del muscolo, questo non è il silicio completoe , pertanto, potrebbero ancora venire a creature di dimensioni maggiori.

Il Nvidia Tesla A100 colpito da integrare niente di meno che 40 GB di memoria HBM2E accoppiato ad una interfaccia di memoria 5120-bitimpiega la terza generazione di NVLINK con una larghezza di banda di 4,8 TB/s, lancia l’interfaccia PCI-Express 4.0 / SXM4, e ha un TDP di 400W, 100W in più rispetto alla Tesla V100 con 21.100 milioni di transistor.

In termini di prestazioni, il nuovo Tenditore Core sono due volte più velocementre in termini di silicio, può essere fino a 20 volte più veloce rispetto a Nvidia Tesla V100 nel campo dell’Intelligenza Artificiale (AI).

“Il forte trend del cloud computing e l’IA sono alla guida di un cambiamento epocale nei progetti di data center, in modo che quello che prima era un mare di server solo per la CPU ora è il calcolo accelerato sulla GPU”, dice Jensen Huang, fondatore e ceo di Nvidia.

“La GPU Nvidia A100 rappresenta un salto di 20 volte le prestazioni della IA e un acceleratore completo per l’Apprendimento automatico, dall’analisi dei dati per la formazione e l’inferenza. Per la prima volta, i carichi di lavoro e scaling scaling può essere accelerato in un unica piattaforma. Nvidia A100 si aumentano le prestazioni e ridurre al contempo i costi dei data center.”