La scorsa settimana Intel ha presentato i suoi conti, con un aumento di fatturato del 19% e un aumento dei ricavi del 24%. Questa settimana è stata la volta di AMD, che ha anche presentato i suoi risultati per il secondo trimestre. Alcuni dati sono stati abbastanza buono, anche superiore alle previsioni degli analisti, la generazione di AMD ricavi 1,930 milioni di euro.

Il secondo trimestre è stato molto positivo per l’azienda, nonostante il fatto che la situazione globale non è stato buono per il COVID. Nonostante la pandemia, il settore tecnologico ha sofferto un po’, per non dire che è andato abbastanza bene. Il telelavoro è stato un grande driver per la vendita di computer, in generale.

AMD ha registrato un incremento del fatturato anno su anno al 26%

Durante il Q2 del 2020, come abbiamo detto, AMD ha immesso 1,930 applicata milioni di dollari, una somma molto importante. Questo rappresenta un aumento del 26% rispetto al Q2 del 2019 e un incremento dell ‘ 8% rispetto al Q1 2020. I fattori che hanno generato questo aumento sono stati su tutti i processori Ryzen, EPYC e le soluzioni che sono semi-custom.

Va notato che nel corso di questo ultimo trimestre, i margini lordi sono passati dal 41% al 44% rispetto al Q2 del 2019. Questo significa che la società ha aumentato i benefici per processore, per il 3%. Sebbene rispetto a Q1 2020, il margine è sceso del 2%, scendendo dal 46% al 44%. Un adeguamento in margine a causa, soprattutto, per la vendita di processori Ryzen Mobile, con margini più stretti.

Per la fine dell’anno è previsto il lancio dei processori Ryzen e EPYC base Zen3. Sono previste, inoltre, la GPU RDNA2 e la GPU CDNA per Centri di elaborazione Dati nello stesso periodo. Tutto questo senza contare che con la Xbox One X e la PlayStation 5, che dovrebbe tradursi in una significativa crescita del reddito faccia il 2021.

Tutto ciò comporta che le aspettative di guadagni per tutti entro il 2020, il che implica un 36% in più rispetto al reddito di tutti 2019. Inizialmente la società previsioni erano il 25%, quindi è AMD, con un fatturato stimato abbastanza liberamente.

Fonte: wccftech