Durante l’ultima presentazione dell’investitore in AMD, l’azienda ha mostrato una diapositiva di PowerPoint up-to-date circa la sua prossima microarchitettura RDNA2 dove AMD sta andando avanti con i piani per offrire un miglioramento delle prestazioni del 50 per cento per ogni watt consumato per quanto riguarda l’attuale architettura RDNA.

Per fare questo, ci indicano che l’architettura riceve miglioramenti a livello di CPI pertanto, alla stessa velocità fornisce un rendimento maggiore rispetto a RDNA. D’altra parte, il silicio per raggiungere velocità più elevate e ha ridotto la complessità e migliorata con l’uso di energia per ottenere tutto questo miglioramento delle prestazioni è ridurre il consumo di energia.

Prendendo come riferimento il PlayStation 5 siamo in grado di sapere che il silicio RDNA2 essere in grado di raggiungere il 2.23 GHz ed è che, per esempio, la grafica integrata nella Xbox Serie X soggiorni in 1,82 GHz, in modo che si può rapidamente pensare a una GPU come la controparte della console di Xbox al PC desktop si potrebbe ottenere un grande miglioramento di prestazioni extra da overclock e vedere la velocità.

D’altra parte, sappiamo che l’architettura RDNA2 avrà il supporto per il RayTracing accelerato via hardware e la tecnologia di accesso a VRS (a Tasso Variabile Ombreggiatura) e Maglia Ombreggiatura. Se le scadenze, la prima grafica RDNA2 dovrebbe ottenere nel mese di settembre o ottobre come Gpu Ampere di Nvidia, che hanno cominciato a perdere, quindi è una questione di tempo prima che iniziamo ad avere informazioni di prima mano circa i prodotti di AMD.