AMD presentato pubblicamente il suo il rapporto di guadagni per il secondo trimestre del 2020mostrando risultati eccellenti, tra cui un aumento dei profitti su anno del 45% nel il loro divisione “Informatica e Grafica”, in cui si includono processori Ryzen e la sua Gpu Radeon.

In modo dettagliato AMD nella sua relazione:

I guadagni del settore dell’Informatica e la Grafica sono stati di U S$1,37 miliardi, un yearon-anno aumento del 45% e a un calo del 5% rispetto al trimestre precedente. L’utile di anno-su-anno erano più alti grazie alle forti vendite di processori Ryzen. Il decremento rispetto al precedente trimestre, a causa delle minori vendite di processori grafici.”

Il maggior incremento è stato visto, il fatturato netto, che è quello che hai lasciato a AMD di tali U S$1,37 miliardi:

“I ricavi netti sono stati di U$S 200 milioni di euro rispetto a di U$S 22 milioni registrato un anno fa e U S$262 milioni di euro del trimestre precedente. L’aumento di anno in anno, è dovuto all’aumento dei ricavi. La diminuzione rispetto al trimestre precedente è dovuta all’aumento dei costi operativi e una riduzione dei guadagni”.

I costi operativi sono aumentati significativamente a causa della preparazione per il lancio di Zen 3, RDNA 2, e le nuove console, i cui benefici saranno visibili solo nel secondo semestre. AMD prevede il raggiungimento di aumentare significativamente i loro profitti, e, pertanto, gli investitori aumentato la loro fiducia nella società, e il prezzo delle azioni già andato fino al 14% di oggi, raggiungendo U S$76.98 contro i U S$54.72 in cui ha chiuso due settimane fa, con un sensibile incremento in soli 14 giorni, prima che il rapporto di Intel e ora da una sua relazione.

La seconda metà dell’anno sarà un grande successo per AMD, che continua a crescere. Per tenere traccia di tutte le loro relazioni e il prezzo delle proprie azioni.

Cosa ci dici i risultati presentati da AMD nel suo più recente rapporto di guadagni? Sei d’accordo con quello che si aspettavano?