Nuovi rapporti di settore indicano che, dopo aver perso circa 6,900 milioni di dollari dopo un cattivo investimento della vostra azienda Softbank, il proprietario del BRACCIO, Masayoshi Sono, avrei intenzione di vendere la società per recuperare parte del loro patrimonio. Come indica il titolo, il principale interessato all’acquisto sarebbe di Samsung e Apple, coloro che hanno una vasta gamma di prodotti basati sulla tecnologia.

Attualmente Apple è uno dei maggiori investitori in BRACCIO, dal utilizzare i brevetti di design i processori utilizzati in iPhone e iPad e ora usano anche per i suoi nuovi processori per Pc, entrambi i computer portatili e desktop, in modo che il BRACCIO è un partner chiave per l’azienda. Acquisto permetterà di avere una personalizzazione ancora più grande nei loro prodotti, quindi, di ottenere un rendimento maggiore e una migliore ottimizzazione, in modo che sia più che comprensibile, perché Apple avrebbe comprato questa società.

Dal lato della Samsung, per ora uso solo il BRACCIO in loro SOC Exynos anche se ci sono voci che avrebbe intenzione di progettare il proprio BRACCIO Cpu per Pc portatili, in modo che potrebbe essere aiutato ad acquisire la società per una migliore integrazione. Anche grazie alla partnership con AMD, potremmo vedere Exynos SOC con CPU ARM e GPU RDNA non solo su smartphone ma anche i portatili, che sarebbe piuttosto interessante.

Per ora queste sono tutte le voci, quindi vi consigliamo di prendere con le pinzette, anche se senza dubbio è curioso vedere che non sia Apple e Samsung, se riescono a comprare un’azienda così importante per l’industria in quanto è il BRACCIO.

Cosa ne dite di questa notizia? Credi che l’industria dovrebbe essere aiutato o danneggiato se il BRACCIO cade nelle mani di Apple o Samsung?

Fonte: Driver