Pochi giorni fa Apple ha confermato che avrebbe interrompere l’utilizzo di processori Intel, di utilizzare i propri processori ARM-architettura. Attualmente l’azienda non ha parlato di schede grafiche, in modo da poter tirare AMD. Perdite di Hardware trovato nel codice macOS 11 Grande Sud Developer Beta 1 di Apple un grande futuro Radeon e Radeon Istinto di AMD.

È possibile che Apple per continuare ad usare la Radeon in combinazione con il SoC con architettura ARM. Samsung ha già indicato che stava lavorando all’integrazione di architettura grafica RDNA nella loro SoC con architettura ARM per lo smartphone. Quello che non sappiamo è se l’architettura RISC influenzerà il risultato finale di questi grafici.

Riferimenti a molti AMD nel codice sorgente di macOS 11 Big Sur

All’interno del codice sorgente del prossimo sistema operativo di Apple ha trovato un riferimento a Navi 31. Sapendo che il Navi 10, architettura RDNA e Navi 20 di architettura RDNA2, è logico pensare che il Navi 30 è l’architettura RDNA3. Le schede grafiche RDNA3, secondo i dati di AMD, non è venuto a mercato fino al 2022.

Big Sur, Apple sarebbe compatibile con sei modelli di Grandi Navi (RDNA2). RNDA2 dovrebbe offrire un miglioramento delle prestazioni-per-watt di un 50% rispetto al RDNA. Anche nel codice sorgente di Linux hanno trovato un riferimento a un grafico di ‘Siena Cichild’ che potrebbe essere un Grande Navi.

Apple dà anche supporto per la Radeon Istinto MI100 e MI200 all’interno di Big Sur. La Radeon Istinto MI100 potrebbe essere la dice Arturo Vega architettura con miglioramenti. MI200, d’altra parte, potrebbe essere la prima scheda grafica basata su CDNA, la versione del RDNA per l’industria del settore.

Se tutto questo sappiamo poco, a Big Sur ci sono riferimenti alle due prossime generazioni di APU di AMD. Parlando di Cezanne, che sarà l’APU Ryzen 5000G architettura Zen3. Queste APU sarebbe basato sulla litografia di 7nm, e sostituire l’APU Ryzen 4000G. Anche menzionare l’APU Ven Gogh a basso consumo di competere con i processori Intel Core-Y.

Fonte: TH