Battlefield 2042 rivela il trailer della storia con il ritorno del personaggio preferito del franchise

Arti elettroniche ha appena presentato il primo trailer nella storia di Campo di battaglia 2042. intitolato Esodo, il trailer porta parte della narrativa del gioco e si concentra sui personaggi ‘No-Pats’ (spediti), con l’esperto di Battlefield 4, Kimble “Irish” Graves come protagonista.

Battlefield 2042 | Cortometraggio Exodus

Come pubblicato, la storia di Battlefield 2042 si svolgerà nello stesso universo di Battlefield 4 e la presenza dell’irlandese è segno che l’esperto è uno dei sopravvissuti di Battlefield 4. Sappiamo che EA sta interpretando il nuovo gioco del franchise come un servizio e lo sviluppatore ha rivelato che la trama del gioco sarà raccontata in modo graduale, dal punto di vista di più personaggi, unendo l’universo in un’unica narrazione.

Il mondo di Battlefield 2042 è nel caos. Le risorse sono scarse mentre il violento cambiamento climatico prende piede e gli Stati Uniti e la Russia sono sull’orlo della guerra. Mentre interi paesi crollano, le persone si ritrovano senza una nazione. Questi nomadi sono come i No-Pats, un gruppo eterogeneo di persone che si sono unite in tutto il mondo per sopravvivere al nuovo turbolento mondo.

Irish è il quinto specialista ad essere rivelato per Battlefield 2042, con altri cinque che verranno annunciati nelle prossime settimane, per un totale di 10 specialisti al momento del lancio. Ognuno di essi è dotato di un gadget e di un tratto specifici che possono essere utilizzati solo da quel personaggio, definendo ulteriormente i rispettivi stili di gioco. I giocatori possono anche scegliere liberamente con quale arma, granata o gadget secondario equipaggiare ogni specialista, dando più libertà di creare un equipaggiamento unico per ogni specialista adatto a ogni stile di gioco.

Battlefield 2042 uscirà il 22 ottobre 2021, con versioni per PC, PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series S e X e Xbox One.

Chiunque voglia impegnarsi in un folle combattimento a 128 giocatori su PC potrebbe non aver bisogno di aggiornare il proprio hardware, poiché i requisiti minimi sono piuttosto modesti.

Requisiti minimi:

  • Sistema operativo: Windows 10 a 64 bit
  • Processore: AMD – AMD FX-8350 | Intel – Core i5 6600K
  • Memoria RAM: 8 GB
  • Memoria video: 4 GB
  • Scheda video: AMD Radeon RX 560 | NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti
  • DirectX: 12

Requisiti consigliati:

  • Sistema operativo: Windows 10 a 64 bit
  • Processore: AMD – AMD Ryzen 5 3600 | Intel – Core i7 4790
  • Memoria RAM: 16 GB
  • Memoria video: 8 GB
  • Scheda video: AMD Radeon RX 5600 XT | NVIDIA GeForce RTX 2060
  • DirectX: 12

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.