Il team di sviluppo di Gearbox Software ha annunciato che sta lavorando a una versione di Borderlands 3 per PlayStation 5 e Xbox Series, che gli attuali proprietari di una copia del gioco per PlayStation 4 e Xbox One riceveranno tramite un aggiornamento gratuito. Oltre a fornire dettagli su questa nuova release, lo studio ha rivelato che ci sono altri contenuti aggiuntivi a pagamento in arrivo.

Su PS5 e Xbox Series X, la campagna Borderlands 3 verrà eseguita con risoluzione 4K e 60 FPS, e offrirà anche un gameplay cooperativo a tre o quattro giocatori su Xbox Series S, oltre alle due console sopra menzionate. Nel caso di due giocatori, opzione che sarà disponibile gratuitamente anche sulle versioni PlayStation 4 e Xbox One, lo schermo può essere diviso in orizzontale o verticale. Gearbox Software non ha offerto una data di rilascio per i rispettivi aggiornamenti.

I giocatori di Borderlands 3 che cambiano generazione all’interno della stessa famiglia di console conserveranno tutti i contenuti aggiuntivi e i file salvati saranno trasferiti in modo da poter riprendere da dove avevano lasciato. Inoltre, il cross-game sarà attivato nel 2021.

Il nuovo contenuto extra a pagamento per Borderlands 3 sarà disponibile entro la fine del 2020 e non sembra che farà parte dell’abbonamento, che il 10 settembre è stato completato con il lancio della campagna Krieg the Psychopath e Fantabulous Calamity. Gearbox Software sta lavorando per includere una nuova modalità di gioco e un albero delle abilità senza precedenti per ogni Vault Hunter. Finora è stato dettagliato solo quello dell’FL4K, concentrandosi sugli scudi e sulla loro sopravvivenza.

Ciascuno dei nuovi alberi che tutti i personaggi di Borderlands 3 riceveranno includerà un’abilità attiva. FL4K’s si chiama Gravity Snare ed è una trappola che lancia i nemici in aria per interrompere i loro attacchi.