Company of Heroes 3: trailer e primi dettagli

Sega e lo sviluppatore Relic Entertainment hanno annunciato Company of Heroes 3, una nuova puntata del popolare gioco di azione tattica e strategia in tempo reale che è stata presentata con un trailer e i primi dettagli sulla sua storia e le sue meccaniche. Il titolo è ambientato nel Mediterraneo, conterrà una mappa della campagna dinamica e una pausa tattica e sarà disponibile alla fine del 2022 per PC (Steam). Chi è interessato può ora registrati sul sito ufficiale per provare ad accedere alla prealpha oggi.

La saga Company of Heroes ha sempre collocato la sua azione nella seconda guerra mondiale (1939 – 1945) e il terzo capitolo non farà eccezione, ma questa volta è tempo di viaggiare nel Mediterraneo. L’azione iniziò in Italia durante l’estate del 1943, quando gli Alleati lanciarono l’Operazione Husky per invadere la Sicilia con l’obiettivo di portare il paese fuori dalla guerra e indebolire l’Asse. Le forze alleate sono composte da truppe americane e del Commonwealth, che hanno intrapreso una lunga campagna fino al 1945.

Company of Heroes 3 promette di offrire la più grande campagna per giocatore singolo nella storia del franchise. La sua grande novità sarà una nuova mappa dinamica della campagna che offrirà un gioco in grande stile sandbox, “In cui i giocatori potranno dirigere tutte le manovre bellicose e godere di un sistema decisionale strategico senza precedenti”, spiega Relic Entertainment. L’azienda afferma che in questo capitolo la verticalità influenzerà molto di più la linea di vista delle unità (True Sight) e la strategia sarà più importante della velocità.

I nuovi livelli di strategia offerti da Company of Heroes 3 ti costringeranno a stabilire linee di rifornimento prima di schierare difese, lanciare attacchi navali e aerei per indebolire e scacciare le forze nemiche, liberare una città vicina per sviluppare una rete di spie partigiane e scegliere eserciti e aggiorna le compagnie veterane per adattarle allo stile di gioco. Se necessario, è possibile attivare la pausa tattica per controllare il ritmo dell’azione (solo in modalità giocatore singolo).

Company of Heroes 3 include anche il maggior numero di fazioni della serie fino ad oggi, meccaniche di personalizzazione dell’esercito e nuove squadre d’élite, tra cui le forze speciali statunitensi e canadesi e i Gurja del Commonwealth. Il gioco non mancherà nemmeno di unità, poiché promette di offrire il numero più grande fino ad oggi, dai cacciacarri ai veicoli da ricognizione clandestini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.