Cos’è Nuance, la società che Microsoft ha acquistato

Microsoft ha annunciato avendo raggiunto un accordo per l’acquisto di Nuance, una società di servizi di intelligenza artificiale (AI) e riconoscimento vocale focalizzata sull’assistenza sanitaria per la quale pagherà 19,7 miliardi di dollari. Siamo di fronte alla seconda più grande acquisizione nella storia della tecnologia dopo i 26,2 miliardi di dollari pagati nel 2016 da LinkedIn.

Cos’è Nuance e cosa fa? Molti si chiederanno questa domanda dopo aver visto il prezzo che Microsoft ha pagato per questo. Nuance è una società con sede nel Massachusetts, negli Stati Uniti, specializzata in AI conversazionale e nota per il software Dragon, un motore vocale che sfrutta la tecnologia di deep learning per trascrivere il parlato e dedicare meno tempo alla documentazione. Grazie alla sua capacità di adattarsi e apprendere dall’utente, Dragon è considerato il migliore del settore.

La trascrizione digitale, dalla voce registrata al testo, funziona sempre meglio grazie all’intelligenza artificiale e al deep learning, mentre le opportunità di utilizzo continuano a crescere grazie al telelavoro o alle consultazioni a distanza. Nuance opera nel settore sanitario da molti anni, ma la sua tecnologia può essere utilizzata in qualsiasi campo, dallo studio del medico alla riunione del consiglio o alla conferenza. Ad esempio, potrebbe essere integrato in Microsoft Teams per la trascrizione automatica.

Inoltre, non è sfuggito a Microsoft che la digitalizzazione del settore sanitario rappresenta un’enorme opportunità di business e con Nuance sotto il suo braccio la posizione dell’azienda migliora enormemente. Un anno fa l’azienda tecnologica ha presentato Microsoft Cloud for Healthcare, “il primo cloud specifico per il settore sanitario” per accelerare la trasformazione digitale. Ora a questa soluzione si può aggiungere Dragon, che a sua volta beneficerà dei vantaggi di Azure, il servizio di cloud computing di Microsoft.

Microsoft sta vivendo una fase espansiva e resta da vedere se l’acquisto di Nuance sarà l’ultimo. Poco più di un mese fa l’azienda tecnologica ha completato l’integrazione di Bethesda Softworks per la quale ha pagato 7,5 miliardi di dollari, l’anno scorso ha cercato di rilevare parte del business di TikTok e si vocifera che sia in trattative per acquistare Discord per 10 miliardi di dollari. Dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *