Cpu Intel Razzo Lago-S (14nm++) e il Lago di Ghiaccio-X (10nm) sarebbe venuto, infine, nell’anno 2021

Intel ha visto ha perso la sua roadmap dei processori a una riunione dei partner in Asia, e conferma quello che già sapevamo, ufficialmente, ed è che il 11 ° Generazione di processori desktop e server Intel non arriverà nel 2020, e ci riferiamo ai processori Razzo Lago-S e il Lago Di Ghiaccio-X di modo corrispondente.

Ufficiosamente, era previsto che Intel potrà avanzare entrambi i processorifondamentalmente quello che i loro processori di oggi non può fare nulla contro di AMD Ryzen Zen2 e a settembre avremo l’ Zen3e se a questo si aggiunge che è già molto normale vedere perdite di specifiche tecniche e le prestazioni del Razzo Lago-S, e il Lago di Ghiaccio-X, quindi è molto strano che si dispone già di questi processori già realizzati e in fase di test per il benchmarking di un anno prima del suo lancio, qualcosa che non ha senso, ed è che, per esempio, non abbiamo ancora visto un test di performance di una CPU Zen3 quando sarà il lancio in 3 mesi.

In questo modo, secondo la tabella di marcia, a partire dall’anno rimane lo stesso come lo è per Intel, e questo si traduce in Intel-Cometa Lago-S fino a 10 core per desktop, Intel-Cometa Lago-H fino a 8 core per portatili ad alte prestazioni, e poveri Intel Core I-X Series fino a 18 core @ 14nm per la piattaforma ad elevate prestazioni della società.

via: Videocardz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *