Crysis Remastered debutta con scarse prestazioni su tutte le console

Sembra che Crysis Remastered non solo abbia finito per essere una sciocchezza di gioco ottimizzata molto male per i PC nonostante il suo peso di 20 GB, e se nei PC ci siamo già lamentati che con una Nvidia GeForce RTX 2080 Ti si poteva solo aspirare a 38 FPS giocando a risoluzione Full HD con grafica “Very High”, si può già immaginare quali prestazioni offre con le console.

I problemi sono di tutti i tipi: dalla corruzione grafica, balbuzie, seri problemi di prestazioni in modalità Quality e RayTracing su Xbox One X (bisogna scegliere la modalità Performance per essere completamente giocabile), a strani effetti visivi come arbusti che non sono caricati con texture, o che su PlayStation 4 Pro si può vedere chiaramente solo l’immagine intorno alla nostra testa, all’esterno è tutto sfocato, non sapendo se si tratta di un bug, o un modo rapido per far aumentare drasticamente i fotogrammi e che non ci sono problemi di prestazioni a causa dei limiti di potenza della console.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *