NVIDIA GeForce RTX 4060Ti: data di uscita a maggio

Voci di settore hanno già fissato una data di rilascio per le schede grafiche. NVIDIA GeForce RTX 4060Ti e la sua sorellina, RTX 4060. Nello specifico, sarebbero state annunciate entrambe le GPU a maggio. Se teniamo conto che a fine maggio il computex è probabile che l’azienda possa approfittare della fiera per annunciare il lancio delle sue nuove GPU di fascia media.

Le ultime indiscrezioni puntavano anche sul mese di maggio, però, ora Wccftech Ha assicurato che una fonte gli ha rivelato che la GeForce RTX 4060 arriverà quel mese. L’unica domanda è se NVIDIA offrirà effettivamente la stessa data di rilascio sia per la GeForce RTX 4060 Ti che per la RTX 4060.

Possibili specifiche della NVIDIA GeForce RTX 4060 Ti

Se le informazioni sono vere, stiamo parlando di un chip grafico NVIDIA AD106-350 con 4.352 core CUDA. Questi core raggiungerebbero una frequenza base di riferimento di 2.310 MHz e 2.535 MHz Turbo. I modelli Custom più avanzati dovrebbero essere in grado di arrampicarsi fino a 2,745 MHz alle frequenze Turbo. Alle frequenze di fabbrica si parlerebbe di una performance di 22 TFLOP appena 7 TFLOP a parte il fratello maggiore, la GeForce RTX 4070.

Questo chip grafico verrà collegato a 8 GB di memoria GDDR6 che, insieme a un’interfaccia di memoria di 128bit raggiunge una larghezza di banda di 288 GB/sec, quasi la metà rispetto alla sorella maggiore (504 GB/s). Per finire, genererei un consumo energetico di 160W40 W in meno rispetto alla GeForce RTX 4070. In caso contrario, funzionerà su un’interfaccia PCI-Express 4.0 x8 e sarà alimentata tramite un connettore PCI standard.

La sua sorellina offre un chip diverso, ma la stessa memoria

NVIDIA GeForce RTX 4060 Founders Edition

Del Nvidia GeForce RTX 4060 abbiamo molte meno informazioni. Sappiamo solo che verrebbe con il chip grafico NVIDIA AD107-400 con 3.072 core CUDA. Le frequenze alle quali funzionerà questo silicio sono sconosciute. Altrimenti, condivide gli stessi 8 GB di memoria GDDR6 a 128 bit per offrire la stessa larghezza di banda di 288 GB/sec. Avendo un numero inferiore di core, il suo consumo di energia è ridotto a 115W.

Per quanto riguarda la memoria, entrambe le GPU se la passano male rispetto ai loro predecessori. Va ricordato che la GeForce RTX 3060, con 12 GB di memoria e interfaccia a 192 bit, offriva già una larghezza di banda di 360 GB/s.

Prima che questo lancio avvenga, dobbiamo ricordarlo in sole due settimane arriverà la GeForce RTX 4070. È previsto che 13 aprile queste GPU arrivano offrendo 5.888 core CUDA insieme a 12 GB di memoria GDDR6X a 21 Gbps. Tutto questo è riassunto in 29 TFLOP di potenza e, grazie all’interfaccia di memoria a 192 bit, una larghezza di banda di 504 GB/s. Tutto questo porterà ad un consumo energetico di 200W. Questa GPU utilizza un’interfaccia PCIe 4.0 x16 e sarà alimentata da un connettore PCIe a 8 pin. Naturalmente, ci saranno varianti con il connettore a 16 pin (12VHPWR). Le varianti con il connettore PCIe Gen 5 offrirebbero un migliore ridimensionamento della frequenza.

D’altra parte, questa GPUI dovrebbe arrivare ad un prezzo al dettaglio suggerito di $ 749. Ciò ha suscitato molte critiche, quindi speriamo che NVIDIA se ne sia accorta e abbia considerato una riduzione del prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *