Design ibrido per giocare in casa e in strada

Abbiamo sentito voci per circa un anno Apple lancerà la propria console aumentare la sua rilevanza nel mercato dei giochi e non limitarsi solo al software e, secondo le ultime indiscrezioni del settore, è indicato che questa console sarebbe ibridaIn altre parole, come Nintendo Switch, sarà una console pensata per essere goduta comodamente dal proprio salotto o portata via da casa all’occorrenza senza dipendere da un televisore.

Questa informazione arriva attraverso la perdita dello sviluppo di un nuovo SoC per questa console con una potente GPU integrata con supporto per la tecnologia RayTracing mentre per quanto riguarda i suoi partner, si segnala che la società è già in trattativa con sviluppatori di giochi come Ubisoft per offrire i tuoi ultimi titoli.

Fondamentalmente Apple potrebbe offrire ciò che offre già oggi, ovvero che i dispositivi della mela morsicata sono molto potenti quando si tratta di gaming, quindi in pratica dovrebbero solo adattare il design dei loro terminali a quello di una console portatile e aggiungere molti più muscoli sotto il cofano per avere una console che meno sarà più potente dell’attuale Nintendo Switche non sapendo come sarà la loro performance nell’ipotetico Nintendo Switch Pro, ed è che Nintendo ha chiarito che esiste ancora un mercato per le console portatili, quindi Apple vorrà che Nintendo non prenda tutti i soldi da quella nicchia di mercato.

attraverso: @FrontTron

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.