Diablo IV e Overwatch 2 sono stati posticipati

Blizzard continua a dare cattive notizie, ed è che dopo gli scandali con le denunce di molestie sessuali e discriminazioni, è arrivata la cancellazione della BlizzCon, e ora l’annuncio che Diablo IV e Overwatch 2 sono stati posticipati. Come previsto, è stato indicato che questa volta verrà utilizzata per finire di lucidare i giochi. Dopo l’annuncio, le azioni della società hanno iniziato a registrare un calo del 2%.

Aggiornamento del nostro portfolio di progetti

Poiché abbiamo lavorato con i nuovi leader di Blizzard e gli stessi franchise, specialmente in alcune posizioni creative chiave, è diventato chiaro che alcuni dei contenuti Blizzard pianificati per il prossimo anno beneficeranno di più tempo di sviluppo per raggiungere il loro pieno potenziale.

Sebbene continuiamo a pianificare di fornire una notevole quantità di contenuti Blizzard il prossimo anno, stiamo ora pianificando una versione successiva di quanto inizialmente previsto per Overwatch 2 e Diablo IV.

Questi sono due dei titoli più attesi del settore e i nostri team hanno fatto grandi passi avanti verso il completamento negli ultimi trimestri. Ma crediamo che dare ai team un po’ di tempo in più per completare la produzione e continuare ad aumentare le loro risorse creative per supportare i titoli dopo il lancio, garantirà che queste versioni delizieranno e cattureranno le loro comunità per molti anni a venire.

Queste decisioni ritarderanno l’aumento delle entrate che ci aspettavamo di vedere il prossimo anno. Ma siamo convinti che questa sia la strada giusta per le nostre persone, i nostri giocatori e il successo a lungo termine delle nostre franchigie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.