Discord ripulisce eliminando 55 milioni di account in 6 mesi

Quando si tratta di giocare a qualsiasi gioco online sul nostro PC, Discord è diventato il programma preferito per chattare e avere i nostri amici in chat vocale. Infatti può essere considerato quasi un social network ed è disponibile anche su mobile. Attualmente è molto popolare, ma con così tanto traffico, la piattaforma deve affrontare un numero enorme di casi di spam che mettono in pericolo la sicurezza degli utenti. Per affrontare questo, Discord ha dovuto alzare il suo martello e ha proceduto a eliminare più di 55 milioni di account già più di 68.000 server in soli 6 mesi.

Un paio di decenni fa, quando si è trattato di poter giocare online e parlare con i nostri amici, sono diventati popolari un paio di programmi che sono durati diversi anni. Questi erano TeamSpeak Y ventrillo due popolari software di chat vocale VoIP che sono stati rilasciati in 2002. Oggi difficilmente troveremo qualcuno che continui ad usarli, anche se TeamSpeak continua ad essere aggiornato oggi, dato che la sua ultima versione stabile è di qualche mese fa. Qualcosa di simile accade con Ventrilo, continua ad essere aggiornato anche se i suoi aggiornamenti risalgono a più tempo. Tuttavia, se ci confrontiamo con Discordia è chiaro che sia l’uno che l’altro non possono competere con lui. Mentre il vecchio software VoIP ha svolto il suo ruolo di offrire chat vocale e di testo attraverso le stanze dei giocatori, con Discord ci sono molti miglioramenti in questo senso.

Discord disabilita 55 milioni di account per combattere lo spam

Discord ha rivoluzionato i programmi dedicati alla chat vocale VoIP, poiché oltre a offrire questa funzionalità, è un piattaforma simile a un social network. Qui abbiamo la possibilità di averne uno nostro Ha descrizione e foto.la possibilità di aggiungere amici, unisciti ai server ed essere in grado di interagire con tutti gli utenti. Questo ha creato una piattaforma in cui è possibile trovare persone simili a te come se fosse Reddit o altre piattaforme. Ma, a differenza degli altri, Discord offre la possibilità di creare i nostri server in modo rapido e semplice per poter invitare utenti che potrebbero essere interessati a loro.

Essere un programma gratuito il numero di persone che usano Discord oggi è molto, poiché le cifre ipotizzano che sia vicino 150 milioni di utenti attivi al mese. Ma forse questo valore non ci sorprende se teniamo conto del numero di ban avvenuti da inizio anno. Da gennaio a giugno 2022, Discordia ha disabilitato 55.573.511 conti e migliaia di server. Lo chiamano disabilitazione, ma possiamo davvero capirlo come un divieto di piattaforma, in pratica rimuovendo account e server Discord.

E non è da meno, perché la stragrande maggioranza di questi divieti è stata fatta spam che metterebbe a rischio gli account utente se lo fosse attività illegali con collegamenti dubbi.

Discord rimuove 68.000 server che potrebbero essere fraudolenti

Server mobili Discord

Discord continua a tirare fuori il suo martello pneumatico a destra ea sinistra, eliminando anche lui 68.000 server, oltre ai milioni di conti sopra citati. Questo perché i server stessi possono contenere contenuti fraudolenti e potrebbero manipolare gli utenti che vi accedono se non sanno cosa stanno affrontando. Ed è così che possiamo sempre creare un server Discord “privato” ed essere in grado di pubblicare collegamenti ad altri siti Web e contenuto che potrebbe essere una truffa. È vero che Discord fa attenzione a questo tipo di comportamento, ma non può essere costantemente vigile.

Pertanto, richiede agli utenti di segnalare tali problemi per aiutare a rimuovere eventuali account o server Discord coinvolti in spam o altre attività. Sì, solo uno 25% degli account sospesi per spam durante il secondo trimestre sono stati grazie al reclami dei giocatori. Ciò lascia il restante 75% degli oltre 27 milioni di account cancellati nel secondo trimestre del 2022 come azione intrapresa dalla stessa Discord senza preavviso. A peggiorare le cose, se sommiamo tutti gli account bannati, solo il Lo 0,6% delle persone ha chiesto ricorso.

Ciò ha comportato 235.945 persone di cui solo 3.098 hanno recuperato i loro conti. Ecco perché abbiamo detto che gli account “disabilitati” da Discord possono essere considerati persi nella stragrande maggioranza dei casi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *