Ieri, NVIDIA ha rilasciato DLSS a mercato di Unreal Engine, consentendo a molti più sviluppatori di iniziare a utilizzare la tecnologia Deep Learning Super Sampling nei loro giochi. Questa è un’ottima notizia per tutti i giocatori e gli utenti NVIDIA, poiché significa che più giochi saranno in grado di utilizzare DLSS e offrire enormi miglioramenti delle prestazioni senza perdere la qualità dell’immagine.

Ricordiamo che quando è stato introdotto nel 2018 per la serie GeForce RTX 20 (Turing), DLSS 1.0 ha avuto un inizio piuttosto difficile perché non molti giochi lo hanno implementato e anche perché ha causato una significativa perdita di qualità dell’immagine. Tuttavia, con molto lavoro coinvolto e l’arrivo di DLSS 2.0, che è cambiato. Oggi si distingue come uno dei punti di forza di NVIDIA, offrendo miglioramenti delle prestazioni impressionanti preservando una qualità dell’immagine simile o addirittura migliore della risoluzione nativa.

La cosa interessante è che con questa ultima mossa, NVIDIA sembra disaccoppiare definitivamente DLSS dal Ray Tracing. Tieni presente che DLSS è stato originariamente creato per compensare l’impatto sulle prestazioni del Ray Tracing in molti giochi, senza compromettere la qualità dell’immagine, sebbene si sia gradualmente aggiunto ai giochi che non utilizzano Ray-Tracing, aumentando le prestazioni anche quando si utilizza la rasterizzazione tradizionale.

NVIDIA DLSS | FPS massimo. Massima qualità. Alimentato da AI.

Sarà interessante vedere quanti giochi inizieranno a integrare DLSS ora che non è più necessario registrarsi a un programma Nvidia privato e chiunque può implementarlo nei propri giochi, poiché è sempre una caratteristica gradita per chi utilizza GeForce RTX grafica.

Con DLSS disponibile per qualsiasi gioco che utilizza Unreal Engine, in quale gioco vorresti vedere implementata questa tecnologia NVIDIA?

Fonte: WCCFTECH