Gli Stati Uniti proibiscono ai loro soldati di usare TikTok, “è una minaccia per la sicurezza informatica”.

TikTok è uno dei social network più popolari degli ultimi mesi, con l’eccezione, naturalmente, di quelli già tradizionali del settore come Twitter o Instagram. Ciononostante, Stati Uniti sembra considerare TikTok più di una moda, in quanto il governo americano ha proibito ai suoi soldati di usare questo social network sui dispositivi e sui cellulari forniti loro.

Secondo un rappresentante della Marina degli Stati Uniti, il social network di TikTok rappresenta un “minaccia alla sicurezza informatica”così gli Stati Uniti hanno accusato la piattaforma cinese di essere uno strumento di spionaggio del governo asiatico. Non è la prima volta che gli Stati Uniti accusano una società di fare la spia per il governo cinese, come tutti ricordiamo il caso di Huawei in cui l’accusa dell’amministrazione Trump era la stessa.

E questo perché la piattaforma di TikTok è stata compromessa da quando lo scorso ottobre è iniziata un’indagine per stabilire se il applicazione di questo social network informazioni private raccolte degli smartphone su cui è stato installato. Secondo alcune personalità americane, questa applicazione potrebbe anche essere utilizzata per manipolare i cittadini in elezioni imminentie tutti gli altri obiettivi che il governo cinese potrebbe avere.

via: TheVerge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *