Lui CES 2021, l’evento tecnologico che si tiene ogni anno a Las Vegas, sarà totalmente diverso. E sì, indovinate un po ‘, la colpa è del coronavirus … In vista del panorama incerto di questa pandemia per l’inizio del prossimo anno, gli organizzatori di uno degli eventi più attesi che dettano il modello dell’innovazione tecnologica hanno deciso di cambiare le dinamiche, e ora il CES 2021 sarà totalmente online. Qui andiamo a rivedere le novità che speriamo di conoscere in questo appuntamento di tecnologia con cui partiamo ogni anno.

Ed è che, come è successo con il MWC 2020, il CES 2021 Non sarà faccia a faccia, ma ciò non significa che sia un CES “decaffeinato”. Almeno non a priori. Per garantire che tutto rimanga sulla buona strada, molte delle aziende partecipanti hanno confermato la loro presenza. Tuttavia, assisteremo a un’inversione di tendenza totale. Il 2021 ci porta un evento totalmente virtuale. Conformandosi alle normative sulla sicurezza e dando priorità alla salute, il CES prevede di andare avanti. E continua a stupirci. Vediamo come.

Il CES 2021 sarà totalmente online

Il CES è uno degli eventi tecnologici più attesi ogni anno e il prossimo CES 2021 non potrebbe essere inferiore. Non si può negare che la pandemia causata dalla presenza del COVID-19 abbia cambiato molto la situazione, ma ciò non ha impedito agli organizzatori di adattarsi alle circostanze attuali.

In un comunicato stampa, la Consumer Technology Association (CTA) ha annunciato questa decisione. In questa modalità, reinventerà il modo in cui connettere espositori, clienti, opinion leader e media di tutto il mondo prendendosi cura della loro salute. Ma sarà solo per quest’anno, perché sarà di nuovo faccia a faccia nel 2022.

“Con le crescenti preoccupazioni per la salute globale sulla diffusione di COVID-19, non è possibile convocare in sicurezza decine di migliaia di persone a Las Vegas all’inizio di gennaio 2021 per incontrarsi e condurre affari di persona”, afferma parte del pubblicazione.

Questo non vuol dire che il CES 2021 non sarà un’esperienza unica e diversa con attività che andranno a beneficio di tutti i partecipanti, come ad esempio:

  • Keynote e conferenze– I partecipanti avranno un posto in prima fila per godersi queste attività.
  • Esposizione del prodotto: Questa sarà un’opportunità per le aziende di presentare prodotti dinamici o dimostrazioni dal vivo che attireranno clienti e investitori.
  • Riunioni e reti: Permetterà l’interazione con i marchi, gli opinion leader e le connessioni aziendali che ti interessano con interazioni dal vivo, incontri o tavole rotonde.

CES 2021: date

Il Consumer Electronics Show va avanti da più di 50 anni. Come previsto, nel 2021 non sarebbe stato assente, per la tranquillità degli amanti della tecnologia. CES 2021 Si terrà nelle date dall’11 al 14 gennaio, in modo che tutti gli interessati possano conoscere tutte le novità tecnologiche per il prossimo anno che è dietro l’angolo.

Tutta la situazione che si è venuta a creare nel corso del 2020 ha portato a riorganizzare tutto quanto previsto. La presenza del pandemia causata da COVID-19 ha imposto cambiamenti drastici, ma non per questo il 2021 sarebbe un anno senza CES. Molti degli eventi programmati negli ultimi mesi hanno richiesto un nuovo approccio, dai rinvii alle cancellazioni.

Nessuna di queste due è un’opzione praticabile per coloro che organizzano il CES 2021. Essendo concentrato sul mondo tecnologico, c’era da aspettarsi che un evento virtuale fosse il più adatto. Anche così, questo non significa che dobbiamo abituarci a questa nuova modalità di presentazione.

Ed è quello, entro il 2022 il CES tornerà a Las Vegas di persona. In ogni caso, accadrà finché la pandemia potrà essere controllata. Per gli organizzatori, la salute è una questione di grande importanza.

Cosa c’è di nuovo al CES 2021?

L’affare COVID-19 non prevede di fermare nessuna compagnia tecnologica. Per il prossimo anno è prevista un’ampia gamma di nuovi prodotti. Tutto sarà dimostrato al CES 2021. Un buon numero di partecipanti è già stato confermato, quindi anche se non ci sarà un evento faccia a faccia, l’era digitale consentirà di continuare.

Il Televisori 8K Sono diventati una tendenza, quindi faranno parte di questa conferenza. Alcuni dei più attesi provengono dalla mano di Samsung. Il colosso coreano ha già confermato la sua presenza e tutto indica che saranno presenti i televisori 8K Ultra HD dell’azienda.

La sua presentazione includerà anche la gamma di televisori OLED che prevede di lanciare il prossimo anno. Con questa tecnologia si prevede di dimostrare la nuova AI, che migliorare la qualità video e audio delle squadre.

Microsoft è un’altra delle aziende che ha annunciato la sua partecipazione. È noto da molto tempo che stanno lavorando al prossimo sistema operativo: Windows 10X. Tuttavia, non ci sono informazioni esatte su ciò che presenterà. Si prevede che mostri un po ‘del sistema operativo, quindi gli spettatori potrebbero vedere la luce di nuovi dispositivi compatibili con il software.

Un’altra azienda tecnologica da cui sono attesi grandi annunci è Intel. È noto che ha pianificato il lancio della sua nuova linea di processori desktop 11th Gen Rocket Lake-S. Ma finora non ne ha fatto un lancio ufficiale. Non c’è da meravigliarsi che il CES 2021 sia il luogo più appropriato.

Ad accompagnarlo, forse sarà presente il Tiger Lake-H. In questo caso, ti aspetti processori mobili ad alte prestazioni, che sarà presente nel 2021, unendosi ai notebook di fascia alta. Anche così, le informazioni confermate dall’azienda sono una conferenza sulla guida autonoma e la potenza del calcolo.

Sebbene sia quello che ci si aspetta, non c’è piena conferma di ciò che presenteranno i partecipanti all’evento, quindi non sarebbe sorprendente se il pubblico fosse sorpreso da grandi sorprese durante il suo sviluppo.