Il MacBook Pro con Apple M1X farebbe debuttare l’uso di una tacca sul suo schermo

I nuovi laptop dovrebbero essere annunciati ufficialmente lunedì prossimo, 18 ottobre. Macbook Pro con il nuovo SoC Apple M1X, e con l’avvicinarsi della data, le perdite si intensificano, come a indicare che queste apparecchiature portatili integreranno una tacca sul pannello Mini-LED.

Questo sarebbe il sito scelto per posizionare la webcam, dal momento che non si ritiene che l’azienda integri Face ID per il riconoscimento facciale avendo già il lettore di impronte digitali come metodo di sicurezza per accedere, effettuare pagamenti, ecc.

Uno degli ultimi dettagli che sono stati rilasciati è che questi laptop avranno pannelli con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, in modo che l’azienda si mettesse rapidamente al passo con le tendenze del mercato.

Ciò che conta di più del MacBook Pro è conoscere le prestazioni del Mela M1 , che dovrebbe offrire una configurazione di fino a 10 core insieme ad alcune grafiche che, nel migliore dei casi, potrebbero contare con 32 core. In caso di questa configurazione, e non di 16 core, potrebbe arrivare a cedere come una Nvidia GeForce RTX 3070.

Questo SoC si nasconde dentro Memoria RAM da 16 GB, si diceva che potesse esistere una variante con 32 GB di RAM. Quando si tratta di storage, ci sono prove dell’esistenza di un modello con almeno 512 GB di capacità tramite SSD NVMe, non sapendo se sarà PCI-Express 4.0 o verrà lasciato indietro nella corsa con un’unità PCIe 3.0. Fortunatamente, mancano un paio di giorni per conoscere tutti questi dettagli.

attraverso: Wccftech

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *