Poiché sempre più paesi chiedono ai loro cittadini di chiudersi in casa, sempre più persone giocano per divertirsi, e Steam ne è un chiaro riflesso, perché nelle prime ore di oggi la piattaforma ha visto più di 21 milioni di persone connesse contemporaneamente, in particolare 21.360.226 utenti.

Questi dati sono stati ottenuti principalmente grazie a Counter Strike: Global Offensive, con oltre 1 milione di giocatori che giocano contemporaneamente. La DOTA 2 è stata la seconda partita più giocata della giornata con quasi 650.000 giocatori, mentre il terzo posto sul podio è andato a PlayerUnknown’s Battlegrounds con poco più di 500.000 giocatori. Alle porte del podio il Monster Hunter: World, con quasi 220.000 giocatori, mentre un Grand Theft Auto V è ancora molto vivo con circa 160.000 giocatori.