Pochi giorni fa, Intel ha annunciato il nuovo processore Lakefield basato sul litografica di 10nm. Ora che ha lasciato il primo benchmark del processore Core i5-L16G7 che ha un core Sunny Cove e quattro core Tremont. Questo processore è anche accompagnato da una iGPU Gen11 e un controller LPDDR4X che supporta fino a 8GB @ 4267MHz.


Questi nuovi processori Lakefield sono il primo ad essere sviluppato sulla base della architettura Foveros 3D. La tecnologia proprietaria di Intel permette lo sviluppo di processori modulari e componibili. Ieri Intel ha mostrato che sarebbe la prima GPU modulare della storia a quanto pare anche costruito in Foveros. E non è che lo stack di tecnologia, Intel è il futuro per i processori della società.

Primi benchmark del processore Intel Core i5-L16G7

Sul processore Core i5-L16G7 indicare che ha un nucleo di architettura ad alte prestazioni Sunny Cove, e quattro core ad alta efficienza di architettura di Tremont. Inoltre, questo processore lavora ad una frequenza di 1.4 GHz in modalità Boost può arrivare fino a 3.0 GHz. Tutte le anime di questo processore è in grado di lavorare contemporaneamente a 1.8 GHz. La iGPU dispone di 64 Unità di Esecuzione @ 500MHz. Ha un TDP di soli 7W.

Il processore è inteso per i computer portatili semplici e ultrabook. Il primo benchmark confronta questo con processore Snapdragon 8cx 7W TDP ed è basato sull’architettura ARM.

In Cinebench R15 processore Core i5-L16G7 ottenere 88,3 punti, si assume che nei nuclei di efficienza. La differenza in single-Core i5-1035G1 è un 48% in favore del processore Tigre Lago e in multicore, la differenza è di 162%. La differenza è grande, ma ai fini pratici, il processore Lakefield è più efficiente e progettata per un consumo energetico molto basso.

In aggiunta, è stato confrontato con il processore Snapdragon 8cx architettura ARM sotto il browser web JetStream. Basso-JetStream 1.1 il processore Intel è il 15% più potente, in JetStream è 21% più potente Intel, e in WebXPRT 3 vince il Core i5-L16G7 4%. Perde solo il processore Intel Mozilla Kraken 1.1, in cui il processore Snapdragon vince da 12%. Sotto 3DMark 11 @ 720p, il processore di Intel vince anche Adreno 680 del 4%.

Fonte: NC