Sembra che Intel voglia continuare a mantenere il mercato dei laptop a tutti i costi. Per questo mercato sta sviluppando soluzioni molto potenti in grado di competere con le APU mobili AMD Ryzen. I processori Tiger Lake-U saranno i primi a essere basati su 10nm interamente per notebook. Ora l’Intel Iris Xe Max è stato visto in Geekbench 5 con una performance interessante.

La scheda grafica Intel Iris Xe Max sarà integrata in determinati laptop Tiger Lake-U come soluzione complementare. Entrambi potrebbero funzionare in parallelo per ottenere prestazioni migliori. Attualmente si sa poco di questa nuova scheda grafica, ad eccezione del recente leak in Geekbench 5, che mostra una scheda grafica con prestazioni piuttosto interessanti.

Intel Iris Xe Max si vede in Geekbench 5

Secondo Geekbench 5, questa nuova scheda grafica Intel Iris Xe Max presenterà 96 Execution Units, che equivalgono a 768 Shader. Questa nuova scheda grafica dedicata può raggiungere 1,5 GHz in modalità Boost ed è accompagnata da 3 GB di GDDR6. Non dovremmo aspettarci prestazioni eccezionali, ma per quello che è, sembra offrire prestazioni abbastanza accettabili.

Sotto il software Geekbench 5, questo grafico ha ottenuto un risultato di 11.885 punti, il che non è affatto male. È il 6,5% in più rispetto a NVIDIA MX330 con 384 CUDA Core a 1,59 GHz che segna 11.162 punti. Ma è più lento del 16% rispetto a NVIDIA MX350 che ha 640 CUDA Core a 1,46 GHz che totalizza 13.832 punti.

Dobbiamo tenere presente che questo grafico è stato progettato per un mercato molto specifico. Vedremo questo grafico nei computer ultrabook, un mercato molto esclusivo che attrae molti utenti. Logicamente, questo grafico è lungi dall’essere progettato per i giochi intensivi, forse qualcosa di specifico può gestirlo bene. È possibile che l’iGPU e questo Intel Iris Xe Max si combinino per funzionare un po ‘di più.

ModelloPunteggiatura
NVIDIA GeForce MX35013,832 punti
AMD Radeon RX 50012.584 punti
Intel Iris Xe Max11.885 punti
NVIDIA GeForce MX33011.162 punti

Fonte: APISAK