Intel migliorerà le prestazioni delle GPU ARC nei giochi con DirectX 11

schede grafiche di serie Intel ARC Sono già popolarmente conosciuti per non offrire grandi risultati in termini di prestazioni. Ed è quello suo Intel ARC A380la sua GPU più semplice, raggiunge a malapena le prestazioni di a NVIDIA GeForce GTX 1650 e offre un prestazione insoddisfacente in Giochi vecchio usando l’API DirectX 11. Pertanto, Intel conferma che sta risolvendo questo problema per ottenere i risultati attesi in questi giochi.

Intel ammette quindi che Intel ARC non offre tutto ciò che ha promesso, a cominciare da alcuni autisti Non sono ancora completamente lucidati. Inoltre, queste GPU hanno prestazioni molto miste e in calo in vari giochi. Nello specifico, i videogiochi che utilizzano DirectX 11 (DX11), offrono prestazioni peggiori rispetto a titoli più moderni che utilizzano un’API più moderna come DirectX 12. In effetti, i giochi che utilizzavano entrambe le versioni sono stati testati e chiaramente la versione precedente ha perso in termini di FPS.

Shadow of the Tomb Raider con DirectX 11 offre il 50% di FPS in meno negli ARC

Secondo il popolare Youtuber LinusTechTips, la differenza di prestazioni tra l’utilizzo di DirectX 11 e DirectX 12 nei giochi con Intel ARC è enorme. Parliamo infatti di una caduta di più di uno 50% della resaqualcosa che è difficile da accettare. Per osservare questa grande differenza, il gioco è stato testato L’ombra del Tomb Raider utilizzando sia DirectX 11 che 12 e utilizzando un grafico Intel ARC A770. questo ha 80 fps medio basso DirectX 12ma solo raggiunto 38 fps attraverso DirectX 11. Questo perché DirectX 11 e altre API precedenti funzionano in modo diverso rispetto a DirectX 12, Vulkan e le API attuali.

Ed è che i vecchi richiedono la maggior parte dell’elaborazione del driver grafico, compresi i miglioramenti per le carte con prestazioni inferiori. Pertanto, la GPU si è occupata di parte del lavoro e ha salvato il lavoro per il sviluppatori al tempo di ottimizzare i loro giochi. Tuttavia, con DirectX 12 e Vulkan, questa ottimizzazione non viene più eseguita dal driver grafico, ma dal motore grafico. Ecco perché gli sviluppatori devono occuparsi di ottimizzare nuovamente i titoli, aggiungendo codice che permetta di alleggerire il carico grafico.

Intel migliorerà le prestazioni con DX 11 e le vecchie API

Per anni, Intel non ha dovuto preoccuparsi molto delle API grafiche poiché non si è sviluppata schede grafiche dedicate. Tuttavia, con il lancio di Intel ARC, deve mettersi al passo con i leader del settore come NVIDIA Y emm. Pertanto, Intel accetta i suoi errori e promette che i suoi ARC riporteranno le prestazioni perse. Tuttavia, non è stata detta una data specifica o cosa faranno al riguardo, ma si prevede che sarà un lavoro a lungo termine.

Ed è quello Pat GelsingerCEO di Intel, ha assicurato di aver sfruttato lo stack di Software del Grafica integrata, non essendo adatto per le GPU ARC. Pertanto, vediamo che questa è la causa dei problemi di compatibilità del gioco e prestazioni in calo nei giochi con DirectX 11 e API precedenti. Lasciando da parte questo argomento, Gelsinger ha continuato, aggiungendo che la loro grafica Intel ARC non ha ancora raggiunto l’obiettivo di vendita 4 milioni di unità. Ma è ottimista al riguardo, poiché crede che quando risolveranno i problemi attuali, la grafica dedicata venderà di più.

Inoltre, assicura che, sebbene non abbiano raggiunto il loro obiettivo di vendita, stanno ottenendo più di miliardi di dollari di entrate quest’anno. Infine, accenna al fatto che le serie Intel ARC A500 e A700 per desktop, composte da ARCO A580, ARCO A750 Y ARCO A770inizierà la spedizione nel terzo trimestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.