Intel Raptor Lakes promette un miglioramento delle prestazioni a due cifre

Continuando con i nuovi dettagli che Intel ha svelato nelle Prime ore di oggi durante il suo incontro con gli investitori, l’azienda ha parlato Lago Rapace, che riguarda la 13a generazione di processori Intel Core, il sostituto di Alder Lake. Secondo l’azienda, questa nuova generazione di CPU offrirà un miglioramento delle prestazioni a due cifresebbene la società non abbia effettivamente specificato un margine, poiché le cifre a due cifre vanno da un miglioramento del 10% a prestazioni quasi raddoppiate.

Che offra due cifre non dovrebbe sorprendere nessuno, e cioè che passeremo da 16 core e 24 thread, a una configurazione di 24 core e 32 thread di elaborazione. Il numero di core a bassa potenza (E-Core) viene moltiplicato, passando da 8 a 16 corementre core ad alte prestazioni continuerà ad essere limitato a 8tranne che lo sono ora 8 nuclei di Raptor Cove contro Baia d’Oro.

Se non ci sono sorprese, il processo di produzione rimarrà lo stesso, il Intel 7, equivalente al 10nm Enhanced SuperFin, quindi sotto questo aspetto non riceverai prestazioni extra. È che dopo la breve presentazione, e un campione di prestazioni, nulla lascia intendere che i processori Intel Raptor Lake non perdano compatibilità con le RAM DDR4, ricordando che saranno compatibili anche con le attuali schede madri con socket Intel LGA1700.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.