Keystone: Il dispositivo di streaming di Microsoft è una realtà

I rapporti tornano a un dongle conveniente da Microsoft per presentare alle masse il suo servizio Xbox Cloud Gaming. Immagina di acquistare un dispositivo simile a Chromecast, di collegarlo alla televisione e di giocare agli oltre cento giochi disponibili su Xbox Game Pass senza console o PC, perché questa è l’idea che ha attualmente Microsoft, cioè quella è la strada per svolgere il servizio Sarà ricondotto a quello offerto da Google Stadia tramite un semplice Chromecast collegato tramite HDMI alla TV.

Come rivelato Centro Windows in esclusiva, hanno confermato che un tale prodotto esisteindicando che sotto il nome in codice di “Keystone”, ci imbattiamo in “una chiavetta di streaming HDMI rinnovata che esegue Xbox Game Pass e il suo servizio di cloud gamingTuttavia, si dice che Microsoft stia esplorando altre iterazioni del prodotto prima di lanciarlo sul mercato, quindi non si sa quando farà il suo debutto.

Un semplice concetto di Xbox Keystone: un Chromecast con il logo Xbox

“La nostra visione per Xbox Cloud Gaming è incrollabile, il nostro obiettivo è consentire alle persone di giocare ai giochi che desiderano, sui dispositivi che desiderano, ovunque vogliano. Come annunciato lo scorso anno, abbiamo lavorato su un dispositivo di gioco con nome in codice Keystone, che potrebbe connettersi a qualsiasi TV o monitor senza la necessità di una console”, ha affermato un portavoce di Microsoft.

“Come parte di qualsiasi percorso tecnico, valutiamo costantemente i nostri sforzi, rivediamo le nostre conoscenze e ci assicuriamo di fornire valore ai nostri clienti. Abbiamo preso la decisione di abbandonare l’attuale iterazione del dispositivo Keystone. Prenderemo le nostre conoscenze e riorientare i nostri sforzi.” in un nuovo approccio che ci consentirà di offrire Xbox Cloud Gaming a più giocatori in tutto il mondo in futuro”.

Da quanto si sa finora, Keystone è in fase di sviluppo da un paio d’anni e Microsoft sta ancora finalizzando il set di funzionalità del prodotto per il rilascio futuro. Si ipotizza che questo dispositivo sarà basato sul sistema operativo Windows o Xbox invece di alternative come Android, che consentirebbe a Microsoft di offrire le proprie app di streaming multimediale come Microsoft Movies & TV.

Microsoft ha anche accennato in precedenza alla possibilità di offrire app per la tv per Xbox Cloud Gaming, che renderebbe ancora più interessante l’acquisto di un dispositivo di questo tipo, che con pochissimi soldi permetterebbe già ai giocatori di godersi centinaia di giochi con un investimento iniziale molto contenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.