Tim Sweeney, CEO di Epic Games, ha detto oggi che la prossima generazione di console, in particolare il PlayStation 5, sarà causa di cambiamenti nello sviluppo dei giochi, che vanno ben al di là di un salto nella qualità della grafica. Durante una conferenza stampa, l’appena annunciato motore grafico Unreal Engine 5che è ottimizzato per lavorare con le console di ultima generazione, Tim ha indicato che la PS5 è un “dispositivo estremamente equilibrato“.

“Avete un enorme quantità di energia per la GPU, ma anche un aumento della larghezza di banda nella gestione dell’archiviazione. Che sta per essere assolutamente critico. Una cosa è rendere tutto ciò che può essere contenuto in memoria, ma un’impresa molto più impressionante è quello di eseguire il rendering di un mondo che può avere decine di gigabyte di dimensione quasi istantaneamente, dal momento che la nuova console Sony e la sua unità a stato solido M. 2 sono promettenti.”

“Abbiamo lavorato a stretto contatto con Sony per un lungo periodo di tempo in deposito. L’architettura di archiviazione del PS5 è molto più avanti di tutto ciò che può essere acquistato in qualsiasi PC per qualsiasi quantità di soldi in questo momento. Sta andando per aiutare a guidare il futuro del Pc. Nel mercato dei PC sta andando a vedere questa cosa come: “Oh, wow, gli Ssd sono andando ad avere bisogno di raggiungere con questo”.

Secondo Sony, il tuo SSD non è solo il più veloce disponibile sul mercato, ma che rendono i tempi di caricamento sono quasi inesistentie anche di consentire agli sviluppatori di accedere ai dati che compongono il tuo giochi con una velocità senza precedenti. Il risultato è che i giochi con un mondo di grandi dimensioni si caricano molto più velocemente rispetto a prima, che potrebbe portare a drastici cambiamenti nel modo in cui gli sviluppatori affrontato tutto dall’equilibrio di qualità visiva, prestazioni fino al level design.

Tim Sweeney in realtà non è detto che non si può ottenere un disco M. 2 comparabili per il tuo PCanche ora, se si desidera pagare. Piuttosto, si sta dicendo che l’unità personalizzata che Sony ha creato e il modo in cui interagisce con il sistema generale di gestione dei dati del PS5 rende più veloce e più impressionante dal punto di vista dello sviluppo che niente di ciò che un consumatore può acquistare oggi, soprattutto tenendo conto gli sviluppatori di PC non sono ancora a progettare giochi per fruire di tale velocità.

via: Il Punto