L’overclocker tedesco der8auer è stato in grado di verificare la qualità di fabbricazione del Intel Core i9-10900K ed è per questo che ha fatto la collezione di 30 x unità della CPU top-line dell’azienda e li ha messi alla prova, rivelando che tutte le Cpu non sono tutte uguali.

Il 30 x Cpu erano dallo stesso lotto di produzione e tutti loro sono stati testati nello stesso sistema con le stesse impostazioni e con la stessa temperatura ambiente. Tutti questi processori @ 5.10 GHz con una tensione di 1,25 v, 6x di loro hanno raggiunto una temperatura al di sotto di 80 ° C12x raggiunto una temperatura media di 82ºC, e anche una CPU raggiunto 92ºCuna differenza enorme per quanto riguarda la CPU cooler, che ha segnato 79ºC, che è a dire, che tra due Cpu ci può essere una differenza di temperatura di 13ºC.

In quanto riguarda il consumo, la storia si ripete, e che è, se il picco di consumo medio è in 251,1 W nel peggiore dei casi una CPU è venuto a consumare 278W mentre il lato opposto, ci siamo imbattuti in una CPU che è stato consumato 232W nelle stesse circostanze, vale a dire, 46W il consumo di differenza.

Questo lascia brevetto che Intel ha una grande mancanza di controllo dei la qualità di ogni silicio nonostante il fatto che sono della stessa partita, e che è che si pagherà lo stesso come qualsiasi altro utente, con la differenza che si sta pagando per una lotteria che possono avere un impatto sulla CPU raggiungere 13ºC ulteriori rispetto a un’altra CPU a parità di condizioni qualcosa che è veramente preoccupante per una CPU Premium.