L’AMD Ryzen 7 4800HS si presenta in 3DMark, fino al 4,1% più veloce del Ryzen 7 4800H

Con il software di benchmarking 3DMark è stato rivelato un portatile Asus ROG Zephyrus G14 che ha cavalcato il AMD Ryzen 7 4800HS Il top di gamma della CPU dell’azienda, che offre 8 nuclei e 16 filettature di lavorazione ad una frequenza di Base/Turbo di 2,90/4,30 GHz Ciò significa che offre una frequenza Turbo di 100 MHz extra per nucleo per quanto riguarda il Ryzen 7 4800H mantenendo lo stesso 45W TDP.

100 MHz implica un miglioramento trascurabile delle prestazioni, ed è per questo che nel 3DMark Sciopero del Fuoco il Ryzen 7 4800HS presentato un miglioramento del 4,1% della performance (dove il Ryzen 7 4800H vince è su GPU perché un team utilizza una GeFoce GTX 1660 Ti MaxQ e un altro una Radeon RX 5600M). D’altra parte, nel 3DMark Spia a tempo questo miglioramento delle prestazioni è stato inutile, poiché il Ryzen 7 4800H era dello 0,1% più veloce cio è entro il margine di errore di una misurazione, quindi offrono le stesse prestazioni.

Ryzen 7 4800HS vs Ryzen 7 4800H

Ricordate che il vero processore top di gamma è il AMD Ryzen 9 4900H che è stato elencato da Asus sul suddetto computer portatile e che AMD non ha ancora reso pubblico ufficialmente, anche se si prevede di mantenere il 8 nuclei ma offrono un’impennata di frequenza che può muoversi intorno al 4,70 GHz con il conseguente aumento dei consumi.

traccia: MyDrivers

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *