Le schede madri Intel Z490 saranno dotati di un controller Ethernet Intel “difettoso”

Gli ultimi rapporti indicano che le piastre di base Intel Z490 saranno dotati di connettività Ethernet 2.5 Gbps tramite il controller Intel i225 famiglia Foxville, ma ora è stato scoperto che questo controller un piccolo problema che riguarda le prestazioni. Anche se è noto che questo problema prima ancora di base in ghisa piastre, non è possibile risolvere il problema attraverso un firmwaree che indica già che ci sarà da attendere per una soluzione hardware più tardi.

Secondo le slide trapelate, il driver di Foxville avere una variazione nella consegna dei pacchetti confrontato con lo standard IEEE 2.5 BASE-T. Questo dà come risultato la perdita di pacchetti nella nostra rete e una piccola riduzione in termini di prestazioni (Intel rapporti da 1 a 10 Mb/s perdita), che non è davvero un problema se si parla di una connessione di 2,5 GbE.

La portata del problema è ancora in corso di valutazione da parte di Intel, come i test di apparecchiature di rete da 2,5 GbE di terze parti sono in corso. Una soluzione a questo problema potrebbe essere l’acquisto di una scheda madre in cui il controller Ethernet è una terza partema, a differenza delle piastre di AMD X570, questa funzione non è offerto da Intel, in modo che tutti sono interessati.

La soluzione hardware verrà durante la seconda metà del 2020quando è previsto che le schede madre dotate di un nuovo passo, ha risolto il problema. Sarà anche durante la seconda metà del 2020, quando Intel inizia la produzione dei suoi processori a Razzo Lago-Sche può prima che il conto, così sembra che la Cometa Lago-S non durerà molto a lungo sul mercato.

via: Videocardz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *