L’Ucraina ordina ad Asus di interrompere la spedizione di hardware in Russia

Non siamo ancora sicuri se il presidente di Asus rispetterà tale richiesta, ma se la richiesta di Fedorov verrà soddisfatta, Asus si unirà a molte altre società come Apple, Netflix, Epic Games, Blizzard, IBM, Google, Playstation/Sony e tanti altri, che hanno smesso di fare affari con la Russia.

E cosa ne pensate della richiesta di Fedorov al presidente di Asus? Presterà attenzione?

Fonte: Hardware di Tom

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.