Nuovo MacBook Air (2020), e, come sempre accade, un povero sistema di raffreddamento di un computer portatile di Apple che implica l’arrivo del temuto limitazione e con essa la perdita di prestazioni e anche la chiusura del sistema come metodo di protezione finale, per evitare di causare danni irreparabili.

Questo è ciò che si potrebbe verificare Notebookcheck nella recensione di questo materiale, in particolare la versione “più potente” di fabbrica che è conforme ad una Intel Core i5 4 core @ 1.10/3.50 GHz, che nella sua versione base ha un costo di 1,499 euro.

Che per il prezzo che abbiamo una squadra che è definito come rumoroso e questo è a causa dell’inefficiente sistema di raffreddamento, che richiede che la ventola raggiunge una velocità massima di rotazione del 8.100 GIRI / min la generazione di un suono di 45.8 dBA per evitare che il processore non supera i 100 ° cla temperatura massima sopportabile.

Già in riposo o l’esecuzione di carico di lavoro leggero, come ad esempio la navigazione in Internet o guardare un video di YouTube e parlare di 30 dBA e la velocità di rotazione della ventola 2700 GIRI / min. Ciò che è più inquietante è che tutto questo è stato fatto con una temperatura ambiente di 22 ° Cquindi, come potete immaginare quello che accadrà in estate.

Macbook Air 2020 di raffreddamento 1 740x580 1

Nonostante questo ventilatore, indica che il processore raggiunge i 100 ° C in modo veloce semplicemente un breve periodo di carico che questo accada. Anche con la limitazione che comporta ridurre la velocità di 400 MHz per core la CPU è tenuto a 99ºCil limite. Anche con un punto di riferimento a breve il Cinebench R15 per macOS, il processore @ 1.70 GHz raggiunge 100ºC.

Macbook Air 2020 di raffreddamento 3 740x493 2

Il più grande dei problemi, è che dopo un’ora di carico di lavoro, il processore non presenta solo un problema di temperatura perché tutto questo viene trasferito al telaio e che è al top del portatile è spostato ad una temperatura di 29 a 48ºC. Il 29 sono in palm rest, la tastiera è spostato al di sopra del 32 e 36ºC e già abbiamo un tetto fino a 48ºC in alto al centro. Ricordatevi che tutto questo è a una temperatura ambiente di 22 ° C.

Macbook Air 2020 refrigerazione 2 3

Si potrebbe pensare che è un’unità difettosa ma più revisori replicare le stesse lamentele: “Ho vissuto gli stessi problemi citati da Max Tech con un MacBook Air fine del 2018, e alla fine l’ho venduta a causa di problemi di calore e prestazioni“, ha risposto a un giornalista sulla revisione di un’altra pagina che è giunta alla medesima conclusione.

Quale soluzione al problema? Non esiste, l’unica possibilità per ridurre al minimo il problema è che Apple capo, ancora di più, le prestazioni di queste Cpu.